I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
Weekly outlook

La settimana prossima: Simposio di Jackson Hole; inflazione PCE USA; risultati di Peleton e Zoom

I banchieri centrali e gli economisti si riuniranno a Jackson Hole, nel Wyoming, a partire da giovedì per "rivalutare i vincoli dell'economia e della politica", secondo il comunicato ufficiale. In cima all'ordine del giorno ci sarà probabilmente la questione dell'aumento dei tassi di interesse per contenere l'inflazione. 

Durante il secondo giorno del simposio, i delegati potranno analizzare la lettura di luglio dell'indice dei prezzi PCE core, la misura preferita dalla Federal Reserve per misurare l'inflazione, che è tornata a salire al 4,8% nell'anno fino a giugno, dopo essere scesa al 4,7% a maggio. 

Sul fronte degli utili societari, la prossima settimana Zoom e Peloton pubblicheranno i loro ultimi risultati. 

EVENTO PRINCIPALE:

Giovedì - Simposio di Jackson Hole  

Il simposio annuale della banca centrale di Jackson Hole di quest'anno è intitolato "Reassessing Constraints on the Economy and Policy". Sarà attentamente esaminato per individuare qualsiasi che indichi che la Federal Reserve (e le banche centrali in generale) potrebbero essere preoccupate per i rischi di un eccessivo irrigidimento della politica monetaria in un momento in cui le sfide che l'economia globale deve affrontare sono numerose. I mercati diverse settimane sulla base della convinzione che la Fed sarà costretta ad adottare quando sarà evidente che l'inflazione ha iniziato a rallentare, nonostante della banca centrale. I dati recenti hanno già dimostrato che l'inflazione statunitense potrebbe aver raggiunto il suo picco, mercati sembrano scommettere che in qualche modo tornerà rapidamente verso l'obiettivo del 2%, mentre la Fed segnala che i rialzi dei tassi sono prossimi alla fine. Questo sembra improbabile, dato che l'IPC è ancora all'8,5% e il tasso dei Fed Funds è tra il 2,25% e il 2,5%. Inoltre, la Fed vorrà essere sicura che l'inflazione stia scendendo a un ritmo sufficientemente sostenibile prima di segnalare qualsiasi tipo di svolta dovish, soprattutto se l'inflazione si dimostrerà appiccicosa e si fermerà intorno al 5%. Se l'inflazione trova una base a questo livello, è altamente improbabile che la Fed tagli i tassi, il che significa che ulteriori aumenti dei tassi sono molto più probabili da qui alla fine dell'anno, con un consenso su un tasso dei Fed funds tra il 3,5% e il 4%. Se i mercati si aspettano che Powell fornisca qualche indicazione sul fatto che la Fed potrebbe essere in procinto di essere morbida sull'inflazione, è probabile che rimangano delusi. L'idea che la Fed inizi a invertire il suo ciclo di rialzo dei tassi se l'inflazione è ancora al di sopra del 2% inconcepibile ed è sorprendente che il mercato valutando. Questa settimana Powell ha l'opportunità di combattere questo equivoco.

ALTRI EVENTI PRINCIPALI (22 AGOSTO-26 AGOSTO):

LUNEDÌ 22 AGOSTO

Zoom Video Communications T2 risultati

Dopo essere sceso ai minimi di due anni appena sotto gli 80 dollari a maggio, il prezzo delle azioni di Zoom sopra i 100 dollari. Nonostante il calo , i ricavi hanno continuato a crescere e l'anno scorso hanno raggiunto un fatturato totale di 4,1 miliardi di dollari. sono risultati migliori del previsto, 1,03 centesimi di dollari per azione. di 1,07 miliardi di dollari, con un aumento del 12%. Per il secondo trimestre, Zoom ha dichiarato di aspettarsi un fatturato di circa 1,12 miliardi di dollari 0,90 centesimi per azione. L'azienda ha anche le sue previsioni per l'intero anno a 4,55 miliardi di dollari, nonostante la Microsoft Teams, Skype e Webex, con profitti per l'intero anno che dovrebbero essere compresi tra 3,70 e 3,77 dollari per azione.

MARTEDÌ 23 AGOSTO

Nessun annuncio importante.

MERCOLEDÌ 24 AGOSTO  

Nessun annuncio importante.

GIOVEDÌ  25 AGOSTO

Simposio di Jackson Hole

Vedi evento principale, sopra.

Germania Clima imprenditoriale IFO (agosto)

Con i livelli d'acqua drammaticamente bassi del Reno preoccupazione per la capacità delle di trasportare le merci lungo il fiume, e il razionamento dell'energia già in atto in alcuni Stati tedeschi, sarebbe sorprendente assistere a una qualsiasi ripresa della fiducia delle imprese tedesche nel mese di agosto. A luglio l'indice del clima aziendale è sceso a 88,6 da 92,2 - i livelli più bassi da giugno 2020. L'indice delle aspettative è sceso a 80,3, un livello visto l'ultima volta nel maggio 2020 dopo il blocco della pandemia.

PIL americano T2

Con gli Stati Uniti in recessione tecnica, che hanno registrato una contrazione del -0 9%, dopo la contrazione del -1,6% nel 1° trimestre, i dati di questa settimana non dovrebbero dirci nulla di nuovo sullo stato dell'economia statunitense. Il calo della produzione è stato causato da una forte riduzione delle scorte e degli investimenti interni privati lordi, che hanno subito un brusco calo del 13,5%. Nel frattempo, i consumi personali sono aumentati dell'1%, ma la spesa si è concentrata su articoli a basso margine, mentre la spesa per i beni durevoli è scesa del 2,6%.

Peleton T4 risultati

Peleton ha registrato solidi guadagni nelle ultime due settimane, dopo che il prezzo delle azioni aveva toccato un minimo storico a luglio. Dopo un triste secondo trimestre, la società ha tagliato le stime per il fatturato complessivo a 3,7-3,8 miliardi di dollari. Ha inoltre rivisto al ribasso le stime di fatturato per il terzo trimestre, portandole a 971,6 milioni di dollari, con una perdita EBITDA compresa tra 125 e 140 milioni di dollari. Inoltre, con aspettative così basse, l'azienda è riuscita comunque a mancare gli obiettivi, registrando 964,3 milioni di dollari e una perdita di 194 milioni di dollari a livello di EBITDA. Per il quarto trimestre, la società ha dichiarato di aspettarsi un fatturato compreso tra 675 e 700 milioni di dollari, ben al di sotto delle precedenti stime di 821 milioni di dollari. Peloton ha inoltre dichiarato di aspettarsi perdite a livello di EBITDA per il quarto trimestre comprese tra 115 e 120 milioni di dollari. Il problema principale di Peloton era l'inventario: aveva semplicemente troppi prodotti che non riusciva a spostare, con pochi segnali di aumento della domanda. Per risolvere questo problema, l'azienda ha ridotto i prezzi in misura modesta, concordando al contempo con i suoi banchieri un finanziamento a lungo termine di 750 milioni di dollari. All'inizio di questo mese, l'azienda ha deciso di annullare questi tagli di prezzo, annunciando al contempo il taglio di 800 posti di lavoro, l'esternalizzazione di tutte le consegne e un aumento dei prezzi compreso tra il 25% e il 30%. Questa sembra una decisione piuttosto strana dato che le sue biciclette e i suoi tapis roulant sono già estremamente costosi e che, con l'inflazione ancora in aumento, i consumatori saranno ancora più sensibili ai prezzi di quanto non lo siano ora. Questo non sembra preoccupare il nuovo amministratore delegato Barry McCarthy, il quale ha affermato che i tagli ai prezzi hanno ridotto la percezione del marchio e che era necessario invertirli per ripristinare tale percezione. In un momento in cui è probabile che la pressione sui prezzi rimanga elevata per i consumatori di tutto il mondo, questo sembra un rischio non necessario; in definitiva, è l'accessibilità economica a vendere biciclette e tapis roulant, e aumentare i prezzi mentre i redditi dei consumatori si riducono non sembra saggio. Si prevede una perdita di 0,75 centesimi di dollari per azione. 

VENERDÌ 26 AGOSTO

Deflatore PCE Core degli Stati Uniti (luglio)

Il balzo del Core PCE a un livello record del 6,8% sembra indicare che l'inflazione sta iniziando a diventare molto più radicata nell'economia statunitense, cosa che la Fed non vuole vedere. Sono questi numeri che probabilmente determineranno la reazione della Fed e la scelta di un altro rialzo dei tassi di 75 pb o di 50 pb in occasione della prossima riunione di settembre, con le probabilità che si tratti di una mossa di 50 pb. La probabilità che la Fed rallenti il ritmo da 75 a 25 pb nelle ultime due riunioni è meno probabile di una mossa di 50 pb. Considerato il tono attuale dei responsabili delle politiche della Fed, allentamento verso la fine dell'anno, piuttosto che il contrario.

Calendario utili

LUNEDÌ 22 AGOSTO RISULTATI
Flexsteel Industries (US) T4
Nordson (US) T3
Palo Alto Networks (US) T4
Zoom Video Communications (US) T2
MARTEDI 23 AGOSTO RISULTATI
Aferian (UK) Risultati semestrali
Dick's Sporting Goods (US) T2
Intuit (US) T4
John Wood Group (UK) Risultati semestrali
Macy's (US) T2
Nordstrom (US) T2
MERCOLEDÌ 24 AGOSTO RISULTATI
Anglo Pacific Group (UK) Risultati semestrali
Costain Group (UK) Risultati semestrali
Lookers (UK) Risultati semestrali
Nvidia (US) T2
Salesforce (US) T2
Snowflake (US) T2
Splunk (US) T2
Williams-Sonoma (US) T2
Zuora (US) T2
GIOVEDI 25 AGOSTO RISULTATI
Abercrombie & Fitch (US) T2
Benchmark Holdings (UK) T3
Dell Technologies (US) T2
Dollar General (US) T2
Gap (US) T2
Harbour Energy (UK) Risultati semestrali
Hays (UK) Risultati annuali
Hunting (UK) Risultati semestrali
Macfarlane Group (UK) Risultati semestrali
Peloton Interactive (US) T4
VMware (US) T2
Workday (US) T2
VENERDÌ 26 AGOSTO RISULTATI
Nessun annuncio importante.  

Gli annunci dell'azienda sono soggetti a modifiche. Tutti gli eventi elencati sopra sono corretti al momento della scrittura.


CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.

Prima di partire...

Prova il trading di CFD sulla nostra innovativa piattaforma con un conto demo. Gratis e senza rischi con un capitale virtuale a partire da 10.000€.

cmc-mobile-trading-app