Mentre i mercati asiatici sono scesi drasticamente, dato che si sono allineati alle perdite di ieri, i titoli europei si sono stabilizzati stamattina con gli investitori che attendono che sia effettuata la prossima mossa nella guerra delle tariffe tra gli Stati Uniti e la Cina.

Sembrerebbe che per il momento gli Stati Uniti possano benissimo trattenersi dall'implementare ulteriori tariffe per un valore di 325 miliardi di dollari di beni cinesi dopo che il presidente Trump ha suggerito che un accordo potrebbe arrivare nelle prossime tre o quattro settimane.

Sul fronte degli utili è un altro grande giorno per gli annunci societari.

Vodafone ha visto il suo prezzo delle azioni crollare molto bruscamente ieri in scia alle speculazioni che avremmo potuto vedere un taglio dei dividendi nel momento della pubblicazione dei dati. Questa speculazione si è dimostrata piuttosto precisa in quanto la società ha annunciato che farà proprio questo, tagliando il dividendo per l'intero anno di 0,06 € a 0,09 €, dopo che i profitti per l'intero anno hanno mancato le aspettative, attestandosi a 43,67 miliardi di euro, ben al di sotto delle aspettative di 45,17 miliardi di euro, spingendo le sue azioni a un minimo di dieci anni. Il taglio dei dividendi non è stato del tutto inaspettato dato l'aumento dei costi di installazione della sua rete 5G, che è già costata alla società 5,4 miliardi di euro. La società ha inoltre annunciato che la sua rete 5G sarà disponibile dal 3 luglio di quest'anno in 7 città nel Regno Unito e che sono i costi di installazione e potenziamento della sua rete che sembrano aver indotto la decisione di tagliare il dividendo. Nel tentativo di mantenere il controllo del debito crescente, la società ha annunciato ieri la vendita della sua unità neozelandese per 2,2 miliardi di dollari.

Il gigante tedesco della chimica Bayer maledirà per sempre il giorno in cui ha deciso di acquistare Monsanto dopo che una giuria in California ha accordato un risarcimento danni da 2 miliardi di dollari a una coppia che ha affermato di aver contratto il cancro in seguito all'utilizzo dell'erbicida Roundup. Questo è l'ultima class action che l'azienda ha perso di una serie e probabilmente affronterà ulteriori richieste nei prossimi mesi, con i costi che probabilmente sono destinati solo ad aumentare. La società ha ribattuto le conclusioni dei tribunali e ha dichiarato che farà appello, ma il danno al prezzo delle azioni negli ultimi 12 mesi sembrerebbe riflettere la preoccupazione degli investitori che il costo della liquidazione di tali crediti possa verosimilmente degenerare in miliardi di dollari USA, con il prezzo delle azioni in calo di oltre il 40% rispetto a un anno fa e con ogni probabilità sono destinate a scendere ulteriormente fino a quando non vi sarà chiarezza su quanto saranno alti i costi finali. Il rifiuto da parte del management di cercare di liquidare le richieste sembra innervosire gli investitori, in particolare dal momento che il rifiuto di collaborare rischia di portare a ulteriori accertamenti contro la società, e quindi ad ulteriori richieste di rimborso. L'ottica di non sedersi e rifiutarsi di regolare le situazioni rischia di portare a ulteriori multe nei mesi a venire.

Il settore immobiliare e il real estate sono stati messi sotto pressione da un po' di tempo, dato che i rivenditori al dettaglio in tutto il paese stanno chiudendo negozi e fanno pressioni per ridurre l'affitto di fronte al declino degli affari. Questo effetto si sta riversando sui margini dei proprietari immobiliari con Land Securities Group, che gestisce Bluewater nel Kent, riportando che le perdite sono cresciute negli ultimi numeri dell'anno intero, con una perdita di 123 milioni di sterline, da una perdita di 43 milioni di sterline all'anno fa.

D'altro canto, i ricavi sono aumentati dell'8,9% a 442 milioni di sterline, ma la società ha avvertito che gli affitti probabilmente dovrebeero scendere ulteriormente nel settore retail e nei centri commerciali nei prossimi 12 mesi.

I consumatori del Regno Unito hanno un debole per caffè, prodotti da forno, involtini di salsicce, vegani o meno, così come i panini dato che hanno imbottito Greggs, che ha ancora una volta pubblicato un forte aggiornamento per le prime 19 settimane di quest'anno. Le vendite totali sono aumentate del 15,1%, in aumento del 4,7% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, mentre i negozi aperti sono aumentati di 16 unità, con 38 nuovi negozi aperti e 22 chiusi. I dirigenti hanno espresso la loro aspettativa che i profitti sottostanti saranno più alti rispetto alle aspettative precedenti, facendo salire le azioni di oltre il 13% a un nuovo massimo storico.

Anche i mercati statunitensi sembrano pronti a rimbalzare dopo il crollo di ieri, il peggiore per quest'anno, in seguito al rimbalzo a cui stiamo assistendo in Europa. Il tono più conciliante del Presidente Trump ha dato la sicurezza che qualsiasi escalation a breve termine sarà probabilmente limitata, mentre entrambe le parti considerano le loro prossime mosse. Anche i mercati obbligazionari stanno iniziando a scontare la prospettiva che la Federal Reserve potrebbe iniziare a tagliare i tassi prima della fine di quest'anno. Anche se questo scenario rimane improbabile, i mercati stanno assegnando una probabilità molto più alta di quanto forse sia giustificato. Potremmo ottenere qualche dettaglio in più su questo più tardi oggi, quando Esther George, capo della Fed di Kansas City, parlerà a Minneapolis.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 14/05/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento Le informazioni riguardanti le passate