Il 73% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Analysis

Azioni Juventus - Ronaldo positivo al Coronavirus

L'amore per il calcio è ininterrotto in tutto il mondo. Tuttavia, l'industria, abituata al successo, ha avuto qualche mese difficile a causa del Corona. La Juventus, squadra Torinese, è uno dei protagonisti del calcio internazionale. Con l'assoluto protagonista Cristiano Ronaldo, inseguono l'ambito titolo di Champions League. Due giorni fa, però, si è saputo che Ronaldo si è ammalato di Corona e deve rimanere in quarantena per 2 settimane per precauzione.

Ronaldo come Catalizzatore

Una volta perfezionato il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus nel luglio 2018, le azioni del campione italiano di serie sono aumentate di oltre il 100% nei 100 giorni successivi. Un clamore che ha portato ad altri due campionati a livello nazionale, ma che non è ancora diventato un grande passo avanti a livello internazionale. Finora, nessun titolo è stato vinto in Champions League. Dopo l'inaspettata uscita contro il Lione nell'agosto di quest'anno, il titolo della Juventus alla Borsa di Milano ha subito una caduta libera per un po' di tempo. Le azioni del club di Cristiano Ronaldo hanno perso più del dieci per cento del loro valore di negoziazione all'epoca.

Azioni Juventus

In estate, si rinnovava l'ipotesi che Ronaldo se ne sarebbe andato. Ma non solo Ronaldo cercava una nuova sfida, ma la Juventus si trovava in difficoltà finanziarie a causa della crisi causata dal Corona. Ronaldo riceve uno stipendio da principe e avrebbe potuto essere vittima delle misure di austerità del club. Tuttavia, il portoghese ha deciso di rimanere in Piemonte.

Grafico azionario della Juventus

L'attaccante stellare assunto dalla Juventus nel 2018 ha causato un'esplosione delle azioni della Juventus. L'aumento a oltre 1,65 euro è stato però seguito da un crollo. Al momento, ne vale ancora la metà. In occasione della cessione a corona sul mercato azionario, il titolo Juventus è sceso a 0,533 euro. Dopo un recupero a 1,05 euro e la deludente performance in Champions League, l'azione oggi incontra il 61,8% di ritracciamento a 0,73 euro. Il titolo Juventus deve lavorare su un minimo più alto per rendere possibile una formazione di fondo e per consentire un nuovo attacco alla zona di resistenza a 1,05 euro. Al di sopra di 1,05 euro, potrebbe quindi verificarsi un ulteriore aumento verso 1,52 euro. Al di sotto di 0,53 euro, invece, potrebbe verificarsi un ulteriore svendita in direzione di 0,46 euro e 0,29 euro.

Fonte: Piattaforma CMC Markets, grafico giornaliero, 14.10.20


CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 73% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.