Risultati semestrali Whitebread

Martedì: mentre la recente vendita di Costa Coffee a Coca Cola ha attirato la maggior parte dei titoli poche settimane fa, l'attenzione è destinata a passare agli ultimi risultati di Whitbread nel primo semestre, con enfasi particolare su Premier Inn, diventato ora il suo marchio principale. Avendo ottenuto un prezzo di vendita di 3,9 miliardi di sterline, gli azionisti saranno desiderosi di vedere in che modo il management intende utilizzare parte di questo denaro per espandere il settore alberghiero. La società prevede di espandere il numero di camere di almeno il 15% entro il 2020, mentre l'integrazione dei suoi ristoranti nel pacchetto alberghiero globale ha contribuito a incrementare le entrate. L'azienda si sta espandendo anche in Germania, in quello che è ancora un mercato in crescita.

 

Riunione Bank of Canada

Mercoledì: è ampiamente probabile che la Bank of Canada seguirà la decisione della Federal Reserve del mese scorso e alzerà i tassi di 25 punti base quando si incontreranno mercoledì. L'aumento dei prezzi del petrolio e il recente accordo USMCA in sostituzione del NAFTA hanno rimosso un significativo livello di incertezza riguardo all'economia canadese. La disoccupazione è prossima ai minimi di 15 anni e, sebbene l'inflazione sia calata bruscamente dal 2,8% al 2,2% a settembre, rimane ancora ben al di sopra del tasso obiettivo della Banca del Canada, mentre i prezzi core hanno raggiunto i massimi degli ultimi otto anni.

PMI Francia e Germania

Mercoledì: all' inizio di questo mese, il governo tedesco ha abbassato le sue previsioni di crescita per l'economia, alla luce delle preoccupazioni che le crescenti tensioni commerciali potrebbero probabilmente influire sui settori chiave della macchina esportatrice tedesca. Gli ultimi PMI sia per la produzione che per i servizi sembrano rafforzare questa convinzione, con il PMI manifatturiero di settembre che è sceso a un minimo di due anni. Anche i numeri della Francia sono stati deboli in quanto un rallentamento dell'economia globale ha influito sulla produzione, sebbene i servizi per entrambi i paesi siano stati leggermente più sostenuti.

Trimestrale Microsoft

Mercoledì: la decisione del CEO Satya Nadella di riorientare il modello di business di Microsoft verso il cloud ha aiutato Windows a tenere il passo con i recenti cambiamenti tecnologici su Internet. I ricavi del business del cloud sono cresciuti del 53% nell'ultimo trimestre e sembrano essere guidare l'intera redditività in termini di crescita del prodotto. Anche le altre attività (Office 365, LinkedIn e gaming, che includono i servizi Xbox) hanno contribuito al fatturato, in quanto il vecchio business di Windows sta diventando sempre meno importante per il flusso di entrate complessivo. Dopo aver superato i 110,36 miliardi di dollari di fatturato, l'aggiornamento del primo trimestre di questa settimana dovrebbe dare un'indicazione del fatto che l'azienda sia sulla buona strada per conseguire una crescita del 12% dei ricavi che gli investitori si aspettano in questo anno fiscale.

Trimestrale Twitter

Giovedì: dopo quasi 12 anni, Twitter è riuscito a conseguire il primo profitto trimestrale all'inizio di quest'anno. Nonostante tutte le preoccupazioni relative alla capacità dell'azienda di monetizzare dagli utenti, hanno raggiunto questo risultato in un momento in cui la crescita degli utenti sembra essersi stabilizzata. Nel secondo trimestre, la società ha registrato 100 milioni di dollari di profitti netti sullo sfondo di una base di utenti piatta, anche se il motivo di questo risiede nella cancellazione degli account bot e spam. Sono queste preoccupazioni circa la capacità dell'azienda di monetizzare la sua base di utenti che ha visto le azioni precipitare bruscamente, dai loro massimi estivi ai minimi di quasi sette mesi.

Riunione BCE

Giovedì: l'ultimo incontro della BCE ha mostrato che i responsabili delle politiche monetarie sono determinati a porre fine al programma di acquisto di obbligazioni entro la fine di quest'anno. I livelli di inflazione sembrano ancora abbastanza favorevoli, nonostante i recenti commenti del presidente della BCE Mario Draghi, secondo cui la banca inizierà ad aumentare i tassi tra un anno. La principale preoccupazione per i responsabili delle politiche sembra ruotare intorno alle dispute commerciale e allo scontro in essere tra la Commissione e l'Italia per il deficit, ed è qui che potremmo assistere ad un intervento della BCE per sbrogliare la matassa. Gli ultimi verbali hanno mostrato che i responsabili politici del consiglio direttivo rimangono divisi sull'accuratezza delle proiezioni economiche della banca, alcuni dei quali suggeriscono che sono troppo positivi.

Pil terzo trimestre Stati Uniti

Venerdì: l'economia degli Stati Uniti sta crescendo quest'anno: il PIL del 2 ° trimestre è stato confermato al 4,2% a seguito dei tagli fiscali attuati all'inizio dell'anno. Da allora, la disoccupazione ha continuato a scendere, mentre i salari hanno iniziato a salire. Mentre è improbabile che il terzo trimestre riesca a raggiungere i livelli visti nel secondo trimestre, c'è ancora l'aspettativa che la crescita del terzo trimestre sia oltre il 3%, nonostante i problemi causati dalla stagione degli uragani negli Stati Uniti. Un numero positivo questa settimana rafforzerà le aspettative del mercato di un aumento dei tassi di dicembre.

Trimestrale Royal Bank of Scotland

Venerdì: Dopo essere tornato in profitto l'anno scorso e aver risolto sotto la disputa con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, la banca salvata ora deve dimostrare che il suo modello di business sottostante può ancora fornire un rendimento. Da quando è stato concluso l'accordo con il dipartimento di giustizia USA all'inizio di quest'anno, la speculazione sull'eventualità che la direzione possa continuare a pagare dividendo regolare si è diffusa. All'inizio di questo mese, RBS ha pagato il suo primo dividendo da quando è stata salvata e questo ultimo aggiornamento dovrebbe mostrare quante probabilità ci sono diventi una consuetudine. All'aggiornamento del secondo trimestre la banca ha mancato le aspettative sugli utili, ma ciò è principalmente dovuto a ulteriori accantonamenti passati. Questi sembrano essere parte del passato della banca, e con gli ultimi numeri, potrebbe essere che per la prima volta otteniamo uno sguardo chiaro sul suo potenziale di profitto senza il disturbo di poste eccezionali.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.