Il 79% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere il tuo denaro.

Strategie di swing trading: come fare swing trading sulle azioni

Impara le basi dello swing trading e ottieni preziose informazioni su cinque delle più popolari tecniche e strategie di swing trading. Visualizza un esempio che mostra come fare trading sui titoli azionari e scopri come identificare i punti di entrata e uscita. 

Cos'è lo swing trading?

Lo swing trading è uno stile di trading che si concentra sul trarre profitto dalle mutevoli tendenze dell'azione dei prezzi, in tempi relativamente brevi. Gli swing trader cercano di catturare i rialzi e i ribassi dei prezzi delle azioni. Le posizioni sono generalmente mantenute da uno a sei giorni, anche se alcune possono durare fino a poche settimane, se la negoziazione rimane redditizia. I trader che fanno swing trading sui titoli azionari trovano opportunità di trading utilizzando una varietà di indicatori tecnici per identificare pattern, direzione dei trend e potenziali cambiamenti a breve termine nel trend. 

Esempio di swing trading

CMC Markets

Fonte: CMC Market

Guida al grafico:

A – Punto di entrata nella negoziazione
B – Stop loss
C – Previsione di prezzo (livello di uscita)
D – Analisi tecnica di Fibonacci

Esistono numerose strategie per fare swing trading sulle azioni. In questo esempio troverai una negoziazione swing basata su segnali di trading prodotti usando un ritracciamento di Fibonacci. I tre punti più importanti sul grafico utilizzati in questo esempio includono il punto di entrata (A), il livello di uscita (C) e lo stop loss (B). Qualsiasi sistema di swing trading dovrebbe includere questi tre elementi chiave.

Il livello di stop loss e il punto di uscita non devono rimanere a un determinato livello di prezzo in quanto verranno attivati quando si verifica un determinato assetto tecnico, e questo dipenderà dal tipo di strategia di swing trading che stai utilizzando. L'intervallo di tempo stimato per questa negoziazione sui titoli è di circa una settimana. È importante essere consapevoli del tipico intervallo di tempo in cui si svolgono le negoziazioni swing, in modo da poter monitorare efficacemente le operazioni e massimizzare il loro potenziale profitto.

Cinque strategie di swing trading sulle azioni

Qui di seguito abbiamo sintetizzato cinque strategie di swing trading che puoi utilizzare per identificare le opportunità di trading e gestire le tue operazioni dall'inizio alla fine. Applica queste tecniche di swing trading alle azioni che ti interessano di più per cercare possibili punti di entrata. Puoi anche utilizzare strumenti come il Pattern recognition scanner di CMC Markets per aiutarti a identificare le azioni che mostrano potenziali segnali di trading tecnici. 

1 – Ritracciamenti di Fibonacci

Il pattern dei ritracciamenti di Fibonacci aiuta i trader a identificare i livelli di supporto e resistenza, e quindi i possibili livelli di inversione nei grafici azionari. Le azioni spesso tendono a ripercorrere una certa percentuale all'interno di un trend prima di invertire nuovamente la loro direzione, e tracciare linee orizzontali con i rapporti di Fibonacci classici di 23,6%, 38,2% e 61,8% su un grafico azionario può rivelare potenziali livelli di inversione. Spesso i trader guardano anche al livello del 50%, anche se non fa parte del pattern di Fibonacci, perché le azioni tendono a invertire la propria direzione dopo aver ripercorso la metà del movimento precedente. 

Uno swing trader può entrare in una posizione di vendita a breve termine se il prezzo in una tendenza al ribasso ritorna sui suoi passi e rimbalza sul livello di ritracciamento del 61,8% (che funge da livello di resistenza), con l'obiettivo di uscire dalla posizione di vendita per un profitto quando il prezzo scende e rimbalza sulla linea Fibonacci al 23,6% (che funge da livello di supporto).

2 – Attivatori di supporto e resistenza

Le linee di supporto e resistenza rappresentano la pietra angolare dell'analisi tecnica ed è possibile costruirvi intorno una strategia di swing trading efficace. 

Un livello di supporto indica un livello di prezzo o un'area sul grafico sotto l'attuale prezzo di mercato in cui l'acquisto è abbastanza forte da superare la pressione della vendita. Di conseguenza, il calo di un prezzo viene bloccato e i prezzi ricominciano a salire. Uno swing trader di azioni cercherebbe di entrare in una negoziazione di acquisto sul rimbalzo dalla linea di supporto, posizionando uno stop loss sotto la linea di supporto.

La resistenza è l’opposto del supporto. Rappresenta un livello o area di prezzo al di sopra del prezzo attuale, dove la pressione di vendita potrebbe superare quella di acquisto, causando un nuovo calo di prezzo rispetto alla tendenza rialzista. In questo caso, uno swing trader potrebbe entrare in una posizione di vendita sul rimbalzo dal livello di resistenza, posizionando uno stop loss sopra la linea di resistenza. Una cosa fondamentale da ricordare quando si tratta di incorporare supporto e resistenza nel proprio sistema di swing trading è che quando il prezzo oltrepassa un livello di supporto o resistenza, il loro ruolo si inverte - quello che una volta era un supporto diventa una resistenza, e viceversa. 

3 - Canali di trading

Questa strategia di swing trading richiede di identificare un titolo azionario che mostra un trend forte e che viene negoziato all'interno di un canale. Se hai tracciato un canale attorno a una tendenza al ribasso su un grafico azionario, potresti prendere in considerazione di aprire una posizione di vendita quando il prezzo rimbalza sulla linea superiore del canale. Quando si utilizzano i canali per fare swing trading sui titoli azionari, è importante negoziare con la tendenza, quindi in questo esempio in cui il prezzo è in una tendenza al ribasso, si cercano solo posizioni di vendita, a meno che il prezzo non esca dal canale, spostandosi verso l'alto e indicando un'inversione e l'inizio di una tendenza rialzista.    

4 – Medie mobili semplici a 10 o 20 giorni

Un'altra delle tecniche di swing trading più popolari prevede l'uso di medie mobili semplici (SMA). Le SMA livellano i dati sui prezzi calcolando un prezzo medio in costante aggiornamento che può essere preso su una gamma di periodi o lunghezze specifiche. Ad esempio, una SMA a 10 giorni somma i prezzi di chiusura giornalieri degli ultimi 10 giorni e si divide per 10 per calcolare una nuova media ogni giorno. Ogni media è collegata alla successiva per creare una linea uniforme che aiuta a eliminare il "rumore" su un grafico azionario. La lunghezza utilizzata (in questo caso 10) può essere applicata a qualsiasi intervallo del grafico, da un minuto a settimanale. Le SMA di breve durata reagiscono più rapidamente alle variazioni di prezzo rispetto a quelle con intervalli più lunghi.

Con il sistema di swing trading SMA a 10 e 20 giorni applichi due SMA di queste lunghezze al tuo grafico azionario. Quando la SMA più corta (10) attraversa la SMA più lunga (20) viene generato un segnale di acquisto, in quanto indica che è in corso un trend rialzista. Quando la SMA più corta attraversa la SMA a più lungo termine, viene generato un segnale di vendita, poiché questo tipo di incrocio indica una tendenza al ribasso.  

5 – Crossover dei MACD

Il sistema di swing trading “MACD crossover” fornisce un modo semplice per identificare le opportunità di fare swing trading sui titoli azionari. È uno degli indicatori di swing trading più popolari utilizzati per determinare la direzione del trend e le inversioni. Il MACD è costituito da due medie mobili - la linea MACD e la linea del segnale - e i segnali di acquisto e vendita vengono generati quando queste due linee si incrociano. Se la linea MACD attraversa la linea del segnale, indica una tendenza rialzista, e potresti quindi pensare di entrare in una negoziazione di acquisto. Se la linea MACD passa al di sotto della linea del segnale è probabile che si verifichi una tendenza ribassista, che suggerisce una negoziazione di vendita. Gli swing trader di azioni quindi aspettano che le due linee si incrocino di nuovo, creando un segnale per una negoziazione nella direzione opposta, prima di uscire dalla negoziazione. 

Il MACD oscilla attorno a una linea zero e genera segnali anche quando il MACD passa sopra la linea zero (segnale di acquisto) o sotto di essa (segnale di vendita).

Conclusioni

Tutte queste strategie di swing trading possono essere applicate alla tua attività di trading per identificare le opportunità nei mercati a cui sei più interessato. I grafici avanzati sulla nostra piattaforma di trading Next Generation contengono tutti e cinque gli indicatori e gli strumenti di disegno necessari per mettere in pratica le strategie di cui sopra, oltre a molti altri indicatori e studi tecnici.

Esclusione di responsabilità
CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Il materiale (che esprima o meno opinioni) ha solo scopo informativo generale e non tiene conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessun elemento di questo materiale è (o dovrebbe essere considerato) un consiglio finanziario, di investimento o di altro tipo su cui fare affidamento. Nessuna opinione espressa nel presente materiale costituisce una raccomandazione di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia di investimento è adatto ad una persona specifica.

Conto Reale

Accedi a tutti i nostri prodotti, strumenti di trading e funzionalità.

Apri un Conto Reale

Le perdite possono eccedere l’investimento, accertati di aver compreso appieno i rischi.

Conto Demo

Prova a fare trading con i CFD con fondi virtuali e senza correre rischi.

Iscriviti gratuitamente

Conto Demo

Prova a fare trading con i CFD con fondi virtuali e senza correre rischi.

Conto Reale

Accedi a tutti i nostri prodotti, strumenti di trading e funzionalità.

TOP
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 73% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.