Il 79% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere il tuo denaro.

Faccia da poker: non permettere all'istinto di influenzare le tue negoziazioni

Se, mentre un nuovo trader impara a fare trading, gli chiedi se secondo lui il prezzo di un mercato salirà o scenderà, questo potrebbe essere disposto a offrire un parere. Ma quando questa persona viene interrogata sulla logica che sta dietro alla sua risposta, potrebbe semplicemente rispondere che si tratta di "istinto".

Quindi, chi è più propenso a seguire il proprio istinto nel trading: gli investitori meno affermati o quelli più esperti?  Sebbene non vi sia una risposta valida per tutti, i trader e gli investitori esperti di solito sono considerati tali perché sono sopravvissuti alle prove e alle tribolazioni della curva di apprendimento del trading. Hanno fatto errori, imparato da quegli errori e sviluppato una comprensione di una filosofia di trading o di investimento che seguono rigorosamente. 

CMC Markets

I trader esperti sanno che è importante seguire le regole che hanno stabilito per il loro piano di trading e sono estremamente disciplinati nel rispettare questo approccio.

Al contrario, i trader alle prime armi potrebbero avere maggiori probabilità di seguire l'istinto.  Il detto "non sottovalutare mai la fiducia di qualcuno nella propria fortuna" si applica qui, soprattutto se un nuovo trader ha eseguito delle prime negoziazioni redditizie. 

Tuttavia, non sono solo i nuovi trader a dire che a volte è l'"istinto" a permettere loro di prevedere un cambio di direzione nei mercati.  Incontrerai anche persone che fanno trading da anni sui mercati e che affermano di sentirsi allineati o in qualche modo sincronizzati con loro. In effetti, i trader esperti possono iniziare a sentire i "flussi e riflussi" di un momentum o di un movimento di un mercato, ma questo tende a manifestarsi nei tempi di un'uscita redditizia, specialmente quando c'è già un considerevole profitto nella negoziazione e il trader si sta "ridimensionando" a poco a poco.  Questo è molto diverso dall'uso dell'"istinto" per giustificare l'inserimento di una nuova negoziazione quando non vi è un una configurazione chiara.

Non fare affidamento sulla fortuna

Alcune persone, specialmente quelle che hanno un forte ego, possono spesso sviluppare una profonda fiducia nella propria fortuna.  Ma "essere fortunati" non ha davvero alcun posto in una strategia di trading professionale. 

Una delle cose peggiori che possono accadere a un trader principiante è quando questo segue il proprio istinto e la negoziazione si muove nella sua direzione e diventa redditizia.  Questo dà al trader un falso senso di incoraggiamento, in quanto gli permette di raggiungere un risultato redditizio senza seguire una strategia predeterminata.

Se il trader continua a seguire il suo istinto e non sviluppa e non segue una strategia definibile e ripetibile passo dopo passo, le probabilità di eseguire negoziazioni di successo a lungo termine sono probabilmente limitate.

Seguire l'istinto potrebbe anche incoraggiare un trader a non utilizzare uno stop loss perché alla fine crede nella probabilità del suo eventuale successo. Questi trader potrebbero essere pronti ad accettare ciò che pensano essere un “dolore” a breve termine per un guadagno a lungo termine. Ciò significa che potrebbero aggrapparsi a negoziazioni perdenti per molto più tempo di quanto farebbe un trader esperto. 

I trader più avanzati seguono generalmente una strategia definibile e ripetibile. Ciò nega il potenziale del trading su istinto, che a sua volta potrebbe significare che le emozioni giocano un ruolo importante nel modo in cui i mercati sono visti in un giorno specifico. 

Una nota ovvietà del trading è la seguente: un trader dovrebbe adattarsi al mercato; il mercato non si adatta a lui, non importa quanto sia buona la sua faccia da poker.

Dischiarazione di limitazione di responsabilità
CMC Markets fornisce servizi di sola esecuzione. Il materiale (che esso esprima delle opinioni o meno) è fornito a scopo puramente informativo e non tiene in considerazione le circostanze o gli obiettivi personali di ogni cliente. Nessuna informazione contenuta in questo materiale costituisce (o dovrebbe essere considerato) un consiglio d’investimento, finanziario o di qualunque altro tipo, su cui fare affidamento. Nessuna opinione contenuta in questo materiale costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell’autore riguardo all’appropriatezza di un investimento, transazione o strategia ad una persona specifica.

Conto reale

Accedi a tutti i nostri prodotti, strumenti di trading e funzionalità.

Apri un conto reale

Conto Demo

Prova a fare trading con i CFD con fondi virtuali e senza correre rischi.

Iscriviti gratuitamente

Conto Demo

Prova a fare trading con i CFD con fondi virtuali e senza correre rischi.

Conto Reale

Accedi a tutti i nostri prodotti, strumenti di trading e funzionalità.

TOP
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.