• Inizio di settimana positivo per il petrolio, sostenuto dall’interruzione di un oleodotto nel Mare del Nord, dallo sciopero indetto in Nigeria dalla Petroleum and Natural Gas Senior Staff Association e dal report pubblicato venerdì da Bakery Hughes, secondo il quale il numero delle trivelle attive negli Stati Uniti è sceso a 747 unità;
  • Si è verificato un forte rialzo per il rame nella scorsa settimana, causato dall’andamento della produzione industriale cinese che ha fatto segnare una crescita del 6.1% nello scorso anno e dalla minaccia di nuovi scioperi di minatori in Cile;
  • Anche il frumento ha fatto segnare un buon rialzo nella scorsa settimana, sulla scia delle preoccupazioni legate ad un inverno secco negli Stati Uniti che potrebbe finire per impattare negativamente sulla produzione;
  • L’oro ha trovato un valido supporto in area 1240$ e questa mattina scambia vicino ai 1260$ all’oncia. Da verificare l’impatto che potrebbe avere l’approvazione della riforma fiscale, la cui approvazione secondo alcuni esperti finirebbe per sostenere i mercati azionari e il dollaro, a discapito delle quotazioni dell'oro.

Crude Oil Brent – Cash

  • Il prezzo del Brent è in rialzo in questa settimana, anche se non è riuscito a chiudere sul grafico giornaliero al di sopra del livello di 64,90 $ al barile, corrispondente alla proiezione del 68.9% di Fibonacci;
  • Il prezzo ha ritracciato lievemente nella scorsa settimana, trovando supporto sulla proiezione del 50% di Fibonacci;
  • Le medie mobili giornaliere a 50, 100 e 200 periodi confermano il trend rialzista di medio termine;
  • Awesome Oscillator e Stocastico Lento sono in zona neutra, confermando di fatto la lateralità che ha caratterizzato gli ultimi due mesi.

Copper – Cash

  • Rame in forte crescita nell’ultima settimana, supportato dai buoni dati sulla produzione industriale in Cina;
  • Il prezzo ha superato le medie mobili a 50 e 100 periodi, rafforzando il quadro rialzista;
  • Stocastico Lento in risalita, anche se non ha toccato l’area di ipercomprato;
  • Awesome Oscillator vicino alla linea dello zero.

Wheat – Cash

  • Il grafico settimanale mostra un quadro ribassista per il frumento, che dal massimo di fine giugno ha perso quasi il 30%.
  • Per la terza volta negli ultimi mesi, l’area di 400 cents ha fornito un valido supporto al prezzo;
  • Da tenere monitorati con attenzione i livelli di 443 cents come resistenza e 375 cents come supporto.

Gold – Cash

  • L’oro ha colto un rimbalzo da manuale in corrispondenza del livello di 1240$, pari al 50% del ritracciamento;
  • Lo Stocastico Lento evidenzia un incrocio rialzista in area di ipervenduto;
  • Da tenere d’occhio il livello di 1267 $ come resistenza;
  • Le medie mobili al momento palesano una incertezza di fondo sull’andamento del trend di medio periodo.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 18/12/2017

--------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.