Il 79% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere il tuo denaro.

Trading femminile vs trading maschile, investitori cauti ed eccezioni

In passato i mercati finanziari erano considerati  dei paradisi in stile Wolf of Wall Street, ed il settore degli investimenti era tradizionalmente molto dominata dagli uomini. In questo settore esiste un dibattito sul fatto che le donne negozino in modo diverso dagli uomini e che di conseguenza le loro performance siano migliori rispetto a quelle delle donne.

Geraldine Weiss, ad esempio, ha iniziato la sua newsletter di consulenza sugli investimenti nel 1966decidendo di firmarla “G. Weiss "al fine di evitare la discriminazione di genere che aveva subìto mentre cercava senza successo di ottenere un impiego in diverse società di investimento.

Di fronte a questa avversità, Weiss è diventata una delle prime donne ad avere un ruolo di rilevanza nella finanza e ha dimostrato che le donne possono avere successo nel trading. La newsletter di consigli di Weiss registra una sovraperformance di mercato costante da oltre 30 anni.

Negli ultimi 50 anni, il numero di donne trader ha iniziato ad aumentare. Questo cambiamento ha portato ad una maggiore ricerca e comprensione delle differenze fondamentali tra comportamento maschile e femminile nel trading, e nella selezione degli strumenti scelti dagli uni e dagli altri.  Alcuni investitori hanno identificato delle caratteristiche peculiari che descrivono come "un approccio femminile al trading " e vi è una crescente argomentazione sul fatto che queste caratteristiche abbiano diversi vantaggi.

Il fattore di eccessiva fiducia

Ad esempio, nell'articolo "Boys Will Be Boys: Gender, Overconfidence and Common Stock Investment" dell'Università della California, di Davis, e dell'Università della California, degli accademici di Berkeley Brad Barber e Terrance Odean. Inizialmente pubblicato alla fine degli anni '90, descrive lo studio di 35.000 conti presso un grande broker di sconto.

Tra le loro scoperte, hanno stabilito che gli uomini negoziano con una frequenza superiore del 45% rispetto alle donne, ​ma i rendimenti netti risultano inferiori, pari al 2,65% all'anno.  Da ciò è stato dedotto che meno una persona negozia, più è probabile che lo faccia bene2.

CMC Markets

L’'eccesso di fiducia è la caratteristica più frequentemente osservata negli uomini. Se gli uomini credono maggiormente nelle proprie valutazioni dei mercati, è probabile che ciò comporti un aumento dell'attività commerciale. L'eccessiva fiducia nelle loro conoscenze e nelle loro capacità potrebbe portarli a correre impulsivamente rischi maggiori, senza prendere in considerazione il quadro generale.

Le donne investendo meno frequentemente e mantenendo posizioni più a lungo, spesso ottengono un maggiore ritorno finanziario. Infatti, le donne sono più caute prima di iniziare una transazione e non aprono una posizione a meno che non ripongano massima fiducia nella transazione in questionesspesso aspettando un calo dei prezzi. Pochi trader uomini  adottano un approccio così cauto, ad eccezione di  Warren Buffet, famoso per le sue strategie a lungo termine.

Ammettere gli errori

Il vecchio proverbio secondo cui gli uomini non si fermano a chiedere indicazioni quando si perdono, è anche applicabile al trading. Il rifiuto di ammettere un errore potrebbe portare gli uomini a rimanere in negoziazioni che porteranno solo a delle perdite,  nella speranza che ciò non avvenga. Le donne generalmente tendono ad ammettere gli errori più rapidamente e sono più disposte a porre domande di fronte a cose che non capiscono. Ciò significa che tendono ad aderire ad una strategia più rigorosamente e sono più brave a ridurre le perdite.

Rimanere calmi sotto pressione

È stato notato che le donne agiscano in modo più sensato nei giorni volatili, mentre gli uomini sono più propensi a farsi prendere dal panico e vendere posizioni dopo grandi cali di mercato o "correzioni". Ciò significa bloccare le perdite, mentre le donne hanno maggiori probabilità di trattenere e dare ai mercati la possibilità di recuperare. Nel 2015, Catherine Eckel e Sascha Fullbrunn hanno scoperto che nei mercati delle attività sperimentali, i mercati dominati dagli uomini hanno generato bolle speculative più grandi di quelle dominate dalle donne3. Il comportamento assunto dalle donne nel trading, spesso associato a pazienza e analisi, ha un impatto stabilizzante sui mercati dei capitali in quanto le loro posizioni possono bilanciare un sell-off.

Evitare i rischi

Avere riserve di capitale è essenziale nel trading e i dati disponibili suggeriscono che le donne tendono ad essere più avverse al rischio rispetto agli uomini.  Negoziano meno spesso ed eseguono strategie meno estreme. Tuttavia, questa può essere un'arma a doppio taglio, poiché essere troppo conservatori può comportare rendimenti più bassi.

Le donne tendono anche a detenere un portafoglio piccolo e concentrato (la stessa Weiss ha sostenuto di avere un portafoglio relativamente focalizzato, suggerendo che gli investitori non dovrebbero detenere più di 10-20 titoli).  Ciò può consentire una migliore gestione delle negoziazioni con meno aree da tenere sotto controllo.

Definire degli obiettivi

Alcuni ricercatori ritengono che gli uomini siano più competitivi, mentre le donne riescono ad evitare di farsi prendere dall’euforia del momento per concentrarsi invece sui loro eventuali obiettivi di spesa.  In un'arena dominata dagli uomini, le donne che scelgono una carriera nel trading sono ancora in minoranza e possono quindi essere più determinate ad avere successo. Ciò potrebbe includere dedicare tempo praticare varie strategie e trovare un mentore di cui fidarsi.

Per quanto riguarda l'utilizzo di questi temi per migliorare il proprio trading, il messaggio da portare a casa sembra essere: considera meno negoziazioni e che queste sianodi alta qualità o che abbiano ad alta probabilità; non aggrapparti a posizioni perdenti; stabilisci una strategia di trading e seguila.

Fonti:
1. https://moneyweek.com/475126/the-worlds-greatest-investors-5/
2. https://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=139415
3. https://www.aeaweb.org/articles?id=10.1257/aer.20130683

Dischiarazione di limitazione di responsabilità
CMC Markets fornisce servizi di sola esecuzione. Il materiale (che esso esprima delle opinioni o meno) è fornito a scopo puramente informativo e non tiene in considerazione le circostanze o gli obiettivi personali di ogni cliente. Nessuna informazione contenuta in questo materiale costituisce (o dovrebbe essere considerato) un consiglio d’investimento, finanziario o di qualunque altro tipo, su cui fare affidamento. Nessuna opinione contenuta in questo materiale costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell’autore riguardo all’appropriatezza di un investimento, transazione o strategia ad una persona specifica.

Conto reale

Accedi a tutti i nostri prodotti, strumenti di trading e funzionalità.

Apri un conto reale

Conto Demo

Prova a fare trading con i CFD con fondi virtuali e senza correre rischi.

Iscriviti gratuitamente

Inizia a fare trading con la nostra piattaforma avanzata

TOP
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.