I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Rischi del trading: bolle, trading emotivo e altro

​Quando i trader alle prime armi entrano nel mercato, spesso mirano a fare molti soldi in pochissimo tempo. La comprensibile tentazione di fare "soldi facili" può prevalere rapidamente sui normali processi di pensiero, poiché le emozioni sostituiscono la logica e dominano il nostro comportamento.

Scopri la nostra piattaforma di trading

Spread competitivi, nessuna commissione nascosta e 12.000 + prodotti

CMC Markets - Handelsplattform

 

Il risultato è raramente positivo e può dare origine a quel tipo di bolla di mercato già negli anni 1630, la bolla dei tulipani olandesi. A un certo punto, un singolo tulipano valeva più del triplo dello stipendio medio annuo della giornata.

Dati recuperati da diverse fonti online

Impara dalla storia

Molti di noi ricorderanno la bolla delle dot-com, in cui il mercato della tecnologia statunitense è salito alle stelle e poi crollato altrettanto bruscamente. Ha lasciato migliaia di autoproclamati "investitori esperti", che in precedenza avevano celebrato enormi profitti sulla carta, senza soldi reali e con molti rimpianti.

La corsa più recente ha riguardato i bitcoin e altre criptovalute, dove sempre più persone hanno investito nel movimento rialzista senza precedenti di quella che molti credevano essere la nuova valuta del futuro. Finché i prezzi salivano, coloro che avevano denaro in criptovalute ottennero lo status di esperti. Spargevano la voce, assicurandosi che altri investitori, spesso meno esperti, salissero a bordo di quest'ultima opportunità "da non perdere". Alla fine del 2017, la bolla è scoppiata e il valore del bitcoin è crollato di quasi il 70%. Finora le criptovalute non sono ancora riuscite a recuperare le valutazioni elevate che avevano in passato.

La differenza tra la bolla dei tulipani e la frenesia dei bitcoin è che quest'ultima si è verificata in un momento in cui le persone sono più connesse che mai tramite social e altri media, il che significa che il messaggio ha raggiunto le masse molto più rapidamente. Così come il relativo scetticismo sulla sua continua ascesa, come si può vedere nella tabella qui sotto.

Guardando indietro a questi importanti eventi di mercato, puoi vedere il potenziale rischio che comporta il fatto di consentire alle emozioni di dominare le decisioni di investimento e negoziazione.

Ma non sono solo questi grandi eventi che possono incoraggiare le persone a fare investimenti poco saggi. In quanto trader, è facile essere attratti da opportunità che si dice siano "interessanti" e che a prima vista potrebbero generare rendimenti potenzialmente significativi. Un tipico esempio sono le Offerte Pubbliche Iniziali (IPO) in settori "caldi".

Quando una società privata viene quotata in borsa come titolo pubblico, non c'è modo di prevedere esattamente come le nuove azioni saranno ricevute dal mercato. Un IPO può offrire potenziali premi per investitori e trader, ma può anche essere estremamente rischioso.

Il più grande impegno da parte del pubblico in un IPO tende a essere notato quando un nome familiare viene diffuso sul mercato azionario. Un esempio classico è stato Facebook, che è stata quotata nel 2012. Considerando i milioni di persone che utilizzano Facebook, l'interesse pubblico e la considerazione del titolo sono stati alti, come si può vedere dal grafico qui sotto.

Quando si parla di investimento in un IPO, esistono alcune garanzie per il pubblico - nella maggior parte dei paesi, vi sono delle regolamentazioni su chi può e non può negoziare o investire in titoli pre-IPO, data la loro potenziale volatilità. Gli investitori di solito devono dimostrare di possedere un certo livello di conoscenza, un patrimonio netto, una liquidità e una certa documentazione relativi all'esperienza di trading.

Trading di CFD con un broker pluripremiato*

Prova il trading di CFD gratuitamente
e senza rischi con il nostro conto demo.

Diffida dei settori "caldi"

Un altro esempio di un'area in cui un trader o un investitore potrebbe essere potenzialmente a rischio è quella delle economie emergenti, come i paesi BRICS: Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica. Ciò è dovuto al fatto che queste economie sono molto più volatili rispetto alle economie consolidate. La loro volatilità è guidata da sconvolgimenti politici, valute volatili e dipendenza commerciale da fattori esterni. Le nuove economie offrono potenziali vantaggi al rialzo, ma i rischi al ribasso devono essere presi in considerazione.

Ciò che i trader si devono chiedere è se creare o meno spazio per queste nuove economie, IPO e investimenti in rapida crescita, che potrebbero trasformarsi in bolle esplosive nel loro portafoglio di negoziazione.

Oppure i trader dovrebbero attenersi ad approcci collaudati? Come in molte altre cose, non esiste una risposta unica. Dipende in gran parte dal profilo di rischio personale di un trader.

Ma vale la pena ricordare che, se le masse si sono già accumulate su un investimento, potrebbe essere un errore seguire l'esempio. Alcune persone hanno guadagnato una notevole quantità di denaro in un breve lasso di tempo. Al contrario, quando è arrivata la correzione maggiore, molti investitori hanno subìto enormi perdite, ma i trader tecnici esperti sono stati comunque in grado di ottenere profitti costanti dai rally e dai pullback del bitcoin.

Quindi, diffida dell'hype mediatico e dell'eccitazione dei social media per la "prossima grande novità". Come spesso osservato, se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Ma se hai il profilo, i nervi e le competenze per fare trading in un mercato in rapido movimento, esiste il potenziale per realizzare un profitto.

CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.


Fai trading di CFD con CMC Markets in 3 passi

1

Invia richiesta

Completa il nostro semplice modulo di candidatura conto.

2

Deposita

Finanzia il tuo conto tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

3

Fai trading

Dopo aver finanziato il tuo conto, puoi iniziare subito a fare trading.

Prima di partire...

Prova il trading di CFD sulla nostra innovativa piattaforma con un conto demo. Gratis e senza rischi con un capitale virtuale a partire da 10.000€.

cmc-mobile-trading-app