Il 66% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Weekly Update: Materie Prime 5 febbraio 2018

  • Continua il ribasso del petrolio nella seduta di oggi, in linea con quanto accaduto venerdì, a causa sia della ritrovata forza del dollaro dopo la pubblicazione dei dati sui non farm payroll, sia dei dati sulla produzione USA.
  • Andamento simile anche per l’oro, che nella giornata di venerdì è sceso sotto quota 1340 $, dopo i recenti massimi toccati nell’ultima settimana di gennaio.
  • Nel frattempo le pessime previsioni meteo spingono al rialzo le quotazioni del gas naturale
  • Debolezza anche per il rame, in attesa dei dati cinesi sulla bilancia commerciale previsti per giovedì, che potrebbero muovere significativamente il prezzo.

Petrolio - Brent

  • Petrolio in ribasso nella giornata di venerdì, sulla scia dei dati relativi alla produzione americana, che ha raggiunto per la prima volta i 10 milioni di barili su base giornaliera dal 1970.
  • Per la seconda settimana di fila anche il numero delle trivelle attive è in aumento secondo i dati pubblicati da Baker Hughes venerdì scorso.
  • Sul grafico a 4 ore si sta profilando una configurazione di testa e spalle ribassista, con la neckline in area 68,2 $
  • Prezzo molto vicino alla media mobile a 200 periodi, mentre quella a 50 sta per incrociare al ribasso la media a 100.

Oro

  • Come spesso accade l’oro conferma la sua stretta correlazione inversa con il dollaro;
  • Dopo i buoni dati di venerdì e il conseguente rafforzamento del biglietto verde, l’oro ha ritracciato, finendo in area 1330 $, al di sotto del 23.6% di Fibonacci;
  • Le medie mobili a 50, 100 e 200 periodi sul grafico a 4 ore continuano a confermare al momento il trend rialzista;
  • Incrocio rialzista in area di ipervenduto per lo Stocastico Lento.

Copper

  • Fase di lateralità per il rame dopo il rally che ha caratterizzato il mese di dicembre;
  • Il prezzo ha reagito positivamente al test del 23.6% di Fibonacci, disegnando una engulfing rialzista;
  • Le medie mobili a 50,100 e 200 periodi sul grafico giornaliero confermano la fase rialzista;
  • Awesome Oscillator vicino alla linea dello 0.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 5/02/2018

---------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.


CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.