verbali pubblicati dalla BoE  hanno permesso alla valuta britannica di guadagnare terreno, salvo poi perdere il guadagno nelle due sedute successive

La moneta statunitense ha recuperato terreno nelle giornate di turbolenza sull'azionario ed ha guadagnato l'1,5% da inizio mese dopo essere scesa sui minimi da tre anni.

EUR/USD

Prezzi al di sopra delle medie mobili a 50 e a 200 periodi 

Adx a 42  in  calo dagli alti valori recenti

Atr vede la volatilità su livelli alti

EUR/GBP

Prezzi tra le due medie mobili a 50 e a 200 periodi 

Adx a 16 su valori non dissimili da quelli precedenti

Atr vede la volatilità in salita

USD/JPY

Prezzi al di sotto delle medie mobili a 50 e a 200 periodi 

Adx a 35  ancora su valori alti

Atr vede la volatilità molto alta

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 12/02/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.