• Settimana sul mercato forex dominata dal dollaro, dopo che il Senato ha approvato il budget per il prossimo anno, dando di fatto il via alla riforma fiscale che potrebbe essere approvata dai repubblicani senza l’appoggio dei democratici.
  • Dollaro neozelandese in caduta libera dopo che è stato affidato l’incarico da primo ministro  a Jacinda Ardem, che potrebbe attribuire in futuro un mandato più ampio alla Reserve Bank of New Zealand, tra cui quello di mantenere stabile il tasso di disoccupazione.
  • Dopo il risultato elettorale in Giappone che ha confermato la leadership di Shinzo Abe, lo yen si è portato sui minimi degli ultimi tre mesi contro il dollaro americano, sulla scia dell’aspettativa di una conferma per le politiche monetarie espansive sin qui applicate dalla Bank of Japan.
  • Dollaro canadese in discesa nella giornata di venerdì, dopo che l’aumento dell’indice dei prezzi al consumo si è dimostrato inferiore alle attese. Il mese scorso la Bank of Canada ha aumentato inaspettatamente i tassi d’interesse, questa settima è previsto un nuovo meeting.

USD/JPY

  • Il risultato elettorale ha dato un forte impulso a USD/JPY che si è riportato in prossimità dei massimi di maggio dopo aver superato di slancio con un gap la resistenza posta in area 113.50
  • I livelli di restistenza da monitorare sono quelli corrispondenti ai massimi di maggio e di marzo rispettivamente in area 114.43 e 115.43.
  • Awesome Oscillator e Stocastico Lento confermano al momento il quadro rialzista

NZD/USD

  • Dollaro neozelandese sotto pressione dopo la nomina di Jacinta Ardem a primo ministro
  • La discesa si è verificata dopo il completamento della figura di testa e spalla, con la rottura della neckline posta a libello 0.72$ e il successivo retest.
  • Il primo livello di supporto da monitorare è posto a 0.685, che è anche il target teorico della figura di testa e spalle
  • Owesome Oscillator e Stocastico Lento confermano il momentum  ribassista.

USD/CAD

  • Il trend che ha preso il via a inizio maggio sembra aver subito uno stop in area 1.21
  • Nei mesi precedenti la Bank of Canada ha aumentato per ben due volte i tassi d’interesse, ma nelle scorse settimane il governatore Poloz ha fatto capire che il ciclo di rialzi potrebbe rallentare
  • Questa settima è in programma la riunione del board della Boc per mercoledì alle ore 16:00
  • Primo livello di resistenza posto a 1.275 in corrispondenza del 38.2 di Fibonacci
  • Stocastico Lento e Awesome confermano il tren rialzista degli ultimi 2  mesi.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 23/10/2017

-------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.