Gli investitori di Berkshire Hathaway [BRK] guidata da Warren Buffett hanno intravisto un cambiamento di approccio agli investimenti nel meeting annuale generale dell'azienda il 4 maggio, in quanto la holding, guidata dall'ottantenne Warren Buffett, sta rivedendo il suo playbook al mercato rialzista e guarda a settori precedentemente  snobbati dall "oracolo di Omaha" .

Tra le più grandi sorprese, Buffett ha rivelato in un'intervista a CNBC in vista dell'evento che la società ha acquistato azioni di Amazon [AMZN], segnando apparentemente una deviazione dal tradizionale approccio di selezione dei titoli di Berkshire, che favorisce le azioni che pagano dividendi e a basso PE. Anche il vicepresidente di Berkshire, Charlie Munger, ha criticato la propria scelta e quella di Buffett di non acquistare azioni Google prima. "Non mi dispiace non aver preso Amazon in anticipo", ha detto Munger all'evento del Berkshire di sabato. "Ma mi sento stupido per non aver identificato Google prima ... Abbiamo fatto un casino."

Market cap

$508.95bn

PE ratio (TTM)

19.01

EPS (TTM)

16,328.66

Return on Equity (TTM)

7.50

BRK stock vitals, Yahoo finance, 09 May 2019

Buffett ha anche detto che il giudizio è ancora sospeso per le società in perdita che vanno sul mercato. Alla domanda sulla redditività di aziende che bruciano liquidità come il rivenditore di mobili Wayfair [W], un concorrente di Nebraska Furniture Mart di cui Berkshire detiene una partecipazione, Buffett ha dichiarato: "Gli investitori sono disposti a guardare le perdite fintanto che le vendite aumentano e sperano che ci sarà di meglio nei giorni a venire." In seguito ha dichiarato alla CNBC che non avrebbe investito in società pubbliche ad alta valutazione  e non redditizie come Uber [UBER] e Lyft [LYFT].

Mentre Buffett e Munger si sono tradizionalmente tenuti a distanza dai titoli tecnologici, scaricando la maggior parte degli investimenti diversi da Apple solo dopo pochi trimestri, i dirigenti più giovani della sua squadra potrebbero mostrare maggiore appetito per il settore. Buffett ha sottolineato che è stato un altro dei gestori di portafoglio di Berkshire - non lui o Munger - che ha acquistato Amazon. "Le considerazioni sono identiche quando si acquista Amazon a quelle che si fanno rispetto ad alcuni titoli bancari che sembrano economici rispetto al valore contabile", ha detto agli azionisti.

Ma le parole di Buffett sono ancora dominanti, anche in un settore come quello tech, dove ha un record incerto. Il giorno successivo alla rivelazione dell'investimento in Amazon, le azioni della società tecnologica sono aumentate fino al 3% la mattina seguente, mentre Google ha guadagnato momentaneamente oltre l'1% nel lunedì successivo alla conferenza di Berkshire. Lyft, nel frattempo, ha perso il 2% in malapena un'ora di trading la stessa mattina. Le valutazioni altissime nel mercato rialzista hanno tenuto Berkshire lontano dalle transazioni di M&A che hanno fatto la sua fortuna per tutto il 20 ° secolo. Mentre Buffett ha affernmato a febbraio di essere alla ricerca di un'acquisizione "delle dimensioni di un elefante", Berkshire deve attualmente trovare usi alternativi per le sue riserve di liquidità, che si attestava a ben 114 miliardi di dollari alla fine del primo trimestre.

BRK 1-year share price performance, CMC Markets, 09 May 2019

 

Berkshire ha riacquistato 1,7 miliardi di dollari di azioni durante il trimestre, più dei 1,3 miliardi della seconda metà del 2018. Il ritmo degli acquisti è probabile che amenti: "Prevedo che avremo un po' più di libertà nel riacquisto di azioni", ha detto Munger.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 10/05/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.