I mercati azionari europeri sono in territorio positivo, con gli investitori che sono alla ricerca di buoni affari dopo i recenti ribassi.

Le azioni di Vodafone sono in rialzo del 4.7% nella giornata di oggi, dopo che la società ha avuto un impressionante semestrale per la prima parte del 2017.  I profitti operativi sono balzati del 32.5% e i profitti sono stati superiori alle attese. La società ha alzato il dividendo del 2.1% e il nuovo debito ha visto una discesa del 15%. I dati sono rubusti, ma la cosa più impressionante è stata la revisione dell’ outlook per l’intero anno. In precedenza la società si aspettava di vedere un aumento degli utili compreso tra il 4 e l’8% e ora si aspttano un aumento del 10%. L’azione è salita e ha toccato un livello che non si vedeva da agosto. Se il sentiment rialziasta dovesse essere confermato, potrebbe raggiungere il massimo dell’anno a 233p.

Le azioni di Intermediate Group sono in rialzo dell’8.2% dopo che la casa finanziaria ha visto un aumento del 14% nelle masse gestite. La società sta sfruttando il lucrativo mercato di raccolta di denaro presso clienti per prestarli direttamente alle società. Alcune banche sono caute quando si tartta di entrare nel mercato del prestito in cui si è inserita Intermediate Group. Il prezzo azionario sta attualmente quotando a 1005p e sta puntando sui massimi di sempre a 1047p.

GBP/USD è sceso questa mattina dopo che i dati hanno mostrato un’inflazione stabile a 3%, mentre gli economisti si aspettavano un rialzo al 3.1%. La strelina è ancora vulnerabile a causa dell’incertezza politica che circonda Theresa May. Se il pound riuscisse a mantenere il livello di 1.30 il suo outlook potrebbe rimanere positivo.

EUR/USD è in rialzo questa mattina dopo gli ottimi dati di crescita in Germania. Su base annua il paese è cresciuto del 2.3% nel terzo quarto ed è un grosso miglioramento rispetto al +0.8% della lettura dello scorso anno. L’Eurozona è cresciuta del 2.5% nel terzo quarto contro il +2.2% dello scorso anno.

Ci si aspetta un Dow Jones invariato all’apertura, mentrelo S&P 500 dovrebbe essere in ribasso di 3 punti a 2581.

Alle 14:30 dagli Stati Uniti arriverà il dato sui prezzi alla produzione che dovrebbero crescere del 2.4%, meno della lettura precedente di +2.6%.

Home Depot annuncerà i risultati per il terzo trimestre.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 14/11/2017

-----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.