Utili in calo per Citigroup e Wells Fargo Utili e ricavi in calo ma meno del previsto. Questa la trimestrale di Citigroup. L'istituto statunitense ha chiuso il trimestre al 30 settembre con un utile in calo da 4,29 a 3,84 miliardi di dollari per un risultato per azione di 1,24 dollari, decisamente al di sopra degli 1,16$ stimati dagli analisti. Meglio del previsto anche il fatturato, passato da 18,69 a 17,76 miliardi (consenso 17,36 miliardi). Wells Fargo & Co. ha chiuso il terzo trimestre con un utile di 5,64 miliardi, in calo rispetto ai 5,8 miliardi precedenti. Il risultato per azione ha battuto il consenso di 2 centesimi attestandosi a 1,03 dollari. il fatturato è salito a 22,33 miliardi, di poco sopra i 22,21 miliardi del consenso. Il titolo WFC nel pre-market avanza dello 0,27%. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.