Ieri la Fed ha lasciato i tassi invariati e nel comunicato post-meeting non ci sono state variazioni di rilievi rispetto al tono del comunicato di dicembre, con molte incertezze rispetto al futuro delle politiche economiche e fiscali della nuova amministrazione Trump. Oggi attenzione alla Gran Bretagna: all'indomani del primo voto della Camera dei Comuni a favore della Brexit, il Governo pubblichera' un documento con il dettaglio del piano di uscita dall'Europa. Inoltre, la Bank of England pubblica il rapporto sull'inflazione di febbraio, le decisioni sui tassi e le minute, seguite dalla conferenza stampa del governatore Mark Carney. Gli economisti escludono all'unanimità novità su tassi e importo del quantitative easing, riavviato dopo la Brexit. La maggior parte si aspetta che i tassi restino invariati al minimo storico dello 0,25% almeno fino a 2019, anche se le attese assegnano una probabilità del 20% a un rialzo del costo del denaro quest'anno. Attesa per l'intervento di Draghi a meta' giornata a Lubiana, mentre nel pomeriggio parleranno anche altri due membri Bce, Peter Praet e Benoit Coeure. In mattinata sara' pubblicato anche il bollettino Bce. Il titolo Unicredit accelera al ribasso a Piazza Affari. Dopo un massimo in avvio a quota 26,78 euro, l'azione ha ripiegato e ora cede l'1,58% a 26,18 euro. Non rilevanti gli scambi pari allo 0,52% del capitale (3,2 milioni di pezzi). Ieri l'istituto di Piazza Gae Aulenti ha reso note le caratteristiche dell'aumento di capitale da 13 miliardi di euro. Nel dettaglio, le nuove azioni verranno offerte a 8,09 euro, con uno sconto del 38% sul Terp, il prezzo teorico dopo lo stacco del diritto di opzione, calcolato al prezzo di ieri. Uno sconto che si piazza, quindi, sulla parte alta del range di cui si vociferava nei giorni scorsi tra il 30% e il 40%. L'operazione partirà lunedì 6 febbraio e si concluderà venerdì 10 marzo --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.