Oggi le azioni sono in gran parte in ribasso, dal momento che sono entrate in gioco delle prese di profitto dopo il rialzodi ieri. Il presidente Trump incontrerà Jean Claude Juncker, il presidente della Commissione europea, a Washington DC oggi. I trader terranno d'occhio l'incontro in quanto i negoziati commerciali saranno all'ordine del giorno.

La febbre della Coppa del Mondo e l'infatuazione della nazione con Love Island hanno aiutato ITV ad aumentare le entrate dell'8% a 1,59 miliardi di sterline, leggermente in anticipo rispetto agli 1,5 miliardi di sterline che gli analisti azionari si aspettavano. I ricavi pubblicitari totali sono aumentati del 2% e c'è stato un aumento del 48% nella crescita dei ricavi online, e questo evidenzia il cambiamento nel mondo della pubblicità. ITV ha confermato che prevede che le entrate del terzo trimestre saranno sostanzialmente piatte a causa dell'incertezza economica. La società prevede di tagliare i costi tra i 35 milioni e i 40 milioni di sterline, pagando un dividendo annuale di almeno 8 penny. L'azione è rimasta in un trading range da ottobre, ma finchè mantriene il livello di 162 penny la sua prospettiva sembra destinata a rimanere positiva.

Le azioni di Deutsche Bank sono in rosso dopo che la banca ha rivelato un calo del 14% nell'utile netto del secondo trimestre. I ricavi da negoziazione di titoli a reddito fisso, valute e materie prime sono diminuiti del 17%, e questo è stato un calo maggiore di quello che gli analisti si aspettavano. I ricavi da negoziazione azionaria e vendite sono diminuiti del 6%. La banca ha tagliato 2.100 posti di lavoro dall'inizio dell'anno, ed è a metà strada per raggiungere l'obiettivo di ridurre il proprio personale del 4,7% nel 2018. La ristrutturazione aggressiva è un buon inizio, ma gli investitori vorranno vedere un inversione di rotta nel core business. L'azione è al di sopra dei minimi dell'anno, ma se riuscissi a mantenere oltre i 10 € potrebbe spingere più in alto.

L'EUR / USD è ancora leggermente in rialzo nel corso della giornata, anche se il sondaggio commerciale IFO tedesco è scivolato a 101,7 a luglio, dal 101,8 di giugno. Gli economisti si aspettavano una lettura leggermente più debole di 101,5.

Le azioni di AT & T saranno al centro dell'attenzione oggi dopo che la società ha rilasciato risultati incerti la scorsa notte. La società ha registrato utili per azione nel secondo trimestre di 91 centesimi, mentre gli analisti si aspettavano 85 centesimi. I ricavi per il periodo sono stati di $ 38,99 miliardi, mentre la stima di consenso era di $ 39,39 miliardi.

Alle 16 verrà pubblicato l'ultimo rapporto sulle vendite di case negli Stati Uniti e la stima di consenso è di 670.000 unità rispetto a 689.000 di maggio.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 24/07/2018

-----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.