market relief

La sessione negativa in Asia durante la notte ha ancora una volta lasciato i trader in Europa nervosi. Le azioni in questa parte del mondo sono incerte mentre gli operatori restano cauti in scia alle continue tensioni commerciali e sulla debolezza delle economie dei mercati emergenti. Negli ultimi giorni c'è stata un'assenza di notizie positive, e fino a quando la situazione commerciale non sarà chiarita, gli investitori rimarranno probabilmente sulle spine.

Bovis Homes è in rialzo oggi dopo che la compagnia ha registrato un aumento del 41% dei profitti del primo semestre a 60,2 milioni di sterline, superando le previsioni dell'azienda. Le entrate sono aumentate dell'1% e i completamenti dei lavori sono aumentati del 4%. La società ha dichiarato che la domanda è elevata e viene aiutata dai tassi di interesse più bassi, dagli incentivi a sostegno dell'acquisto e dalle politiche di prestito. Il dividendo parziale è stato aumentato del 27% a 19 pence, ed è stato annunciato un dividendo speciale di 45 pence, una novità assoluta per l'azienda. Il prezzo medio di vendita è sceso del 5,3%, che è un segno dei tempi ed un po' preoccupante. Mentre il titolo rimane sotto alla media mobile a 200 giorni a 1.158 pence, il suo trend potrebbe rimanere negativo.

Le azioni di Melrose sono in rialzo dopo che la società ha confermato di aver compiuto notevoli progressi nella ristrutturazione di GKN, acquisita all'inizio di quest'anno. La società ha registrato una perdita statutaria di 303 milioni di sterline, ma i profitti prima delle imposte corretti sono aumentati dell'83% a 240 milioni di sterline. Melrose, è uno specialista di turnaround e ha dichiarato oggi che GKN si sta comportando in linea con le aspettative. La riorganizzazione di GKN ha portato le singole aziende a essere "liberate dalla burocrazia della sede centrale" e questa è una parte cruciale del processo di turnaround.

Le azioni di Centrica sono in rialzo stamane dopo che Ofgem, il regolatore, ha annunciato i suoi limiti di prezzo. L'ente governativo ha proposto un massimale di prezzo per le bollette di energia dual fuel di default a 1.136 pound, in linea con la parte inferiore delle aspettative, in quanto gli analisti prevedevano che il limite sarebbe stato compreso tra 1.120 e 1.200 pound. Questo annuncio segna la fine dell'incertezza per i fornitori di energia, ed è probabile che risollevi il sentiment degli investitori in tutto il settore.

L'EUR / USD è leggermente in rialzo questa mattina nonostante il deludente aggiornamento economico dalla Germania. La più grande economia nella zona euro ha rivelato che gli ordini industriali sono scivolati dello 0,9% a luglio, mentre gli economisti si aspettavano un aumento dell'1,8%. Ciò potrebbe essere la prova che le relazioni commerciali tese tra Stati Uniti e Unione europea stanno mettendo a dura prova l'economia tedesca.

I titoli dei social media come Facebook, Twitter e Snap saranno di nuovo al centro dell'attenzione oggi perché i responsabili politici statunitensi hanno chiarito che ci sarà una regolamentazione più severa sul settore tecnologico. Il NASDAQ è stato il peggiore degli indici statunitensi ieri, in quanto gli investitori sono stati cauti fino a dove si spingeranno le nuove regole. I titoli tecnologici hanno fatto storia a sè e queste circostanze potrebbero rimodellare l'opinione degli investitori sul settore.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 06/09/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei  CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance