Europa

Le azioni hanno goduto di una spinta positivo nella misura in cui il sentiment positivo negli Stati Uniti ha contagiato l'Europa. Gli investitori sono ancora di buon umore dopo l'accordo commerciale tra USA e Messico. Il mercato di Londra è stato chiuso ieri per via delle festività, ma ha recuperato il terreno perduto oggi, mentre i trader hanno comprato titoli minerari, bancari e di consumo.

Bunzl ha avuto un buon inizio d'anno, in quanto le entrate del primo semestre e i profitti pre-tasse aggiustati sono aumentati rispettivamente del 5% e del 3,8%. La società ha prodotto una crescita dei dividendi per 25 anni, e ha aumentato il suo acconto sul dividendo del 9%. Bunzl è ottimista per le sue prospettive, ma è preoccupato per le tariffe in Nord America e per la mancanza di chiarezza in merito alla Brexit. Il titolo ha spinto al rilazo da marzo, e se la mossa rialzista continuasse, potrebbe raggiungere la regione di 2.500 pence.

Lloyds ha confermato di aver completato il piano di riacquisto di azioni da 1 miliardo di sterline annunciato a febbraio. La banca ha fatto molta strada dalla crisi del credito e il fatto che restituisca liquidità agli azionisti sottolinea la forza del bilancio. Il titolo è in calo da gennaio e, fino a che rimane al di sotto del livello di 64 pence, il suo outlook potrebbe rimanere negativa.

Le azioni Countrywide sono in rosso dopo che gli azionisti hanno approvato un finanziamento di emergenza di 140 milioni di sterline. L'agenzia immobiliare sta lottando e il finanziamento è vitale per la sopravvivenza dell'impresa.

Le azioni di CRH sono in rosso dopo che JP Morgan ha tagliato il suo target di prezzo da 37 a 36 euro. Vale la pena notare che il gigante dei materiali da costruzione ha pubblicato una serie rispettabile di cifre del primo semestre la scorsa settimana.

Stati Uniti

L'accordo commerciale tra Stati Uniti e Messico sta alimentando il rally del mercato azionario. Nuovi record per S&P 500 e NASDAQ, mentre il Dow Jones ha raggiunto un livello mai visto dall'inizio di febbraio. Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti, Steve Mnuchin, ha detto che è fiducioso che presto sarà possibile raggiungere un accordo commerciale con il Canada. La svolta con il Messico ha migliorato il sentiment degli investitori, e sta crescendo l'ottimismo.

Le azioni di Best Buy sono in rosso in quanto il tasso di crescita delle vendite dell'azienda ha superato le aspettative degli analisti, ma ha mostrato un rallentamento nel trimestre. Le entrate del secondo trimestre sono salite di quasi il 5% a 9,38 miliardi di dollari, che superano la previsione di 9,28 miliardi. I trader si sono concentrati sul fatto che le entrate del primo trimestre sono aumentate del 7%.

Il rapporto sul sentiment dei consumatori del Conference Board è salito a 133,4 in agosto, la lettura più alta dal 2000. È incoraggiante vedere che il sentiment dei consumatori sia forte ma sarebbe ancora più incoraggiante vedere forti vendite al dettaglio o robusti aggiornamenti trimestrali da una vasta gamma di venditori al dettaglio.

L'indice dei prezzi immobiliari Case Shiller ha mostrato una crescita del 6,3% a giugno su base annua mentre gli economisti avevano anticipato il 6,5%.

Forex

Il Dollar Index è di nuovo in calo prechè gli operatori sono ancora concentrati sui commenti fatti da Jerome Powell venerdì. Il capo della Federal Reserve non sembra preoccupato che l'economia o il tasso di inflazione stiano per aumentare, e questo si è aggiunta alla pressione di vendita sul dollaro. EUR / USD è stato sollevato dallo scivolone del dollaro americano. Non è stato il giorno più interessante per le notizie dalla zona euro. La fiducia dei consumatori francesi ad agosto si è mantenuta stabile a 97 - incontrando le previsioni degli economisti. La fiducia dei consumatori italiani è scivolata da 116,2 di luglio a 115,2 di agosto, mentre la previsione era di 115,9. Anche la coppia GBP / USD è stata aiutata dal calo del dollaro. C'è ancora incertezza attorno alla Brexit, e più ci sono chiacchiere di una "no-deal Brexit", maggiore è la pressione che potremmo vedere applicata alla sterlina.

Materie Prime

L'oro ha raggiunto il suo livello più alto in oltre due settimane poiché la debolezza del dollaro USA sta rendendo il metallo più attraente. La forte relazione inversa tra il mercato dell'oro e il dollaro USA continua, e se la mossa positiva si estendesse potrebbe raggiungere 1,226 dollari, in corrispondenza della media mobile a 50 giorni. La più ampia tendenza al ribasso iniziata ad aprile è ancora intatta, e una rottura al di sotto di $ 1,200 potrebbe riportare l'area di 1,183 in gioco.

Il petrolio sta sperimentando una bassa volatilità in vista dei dati sulle scorte dell'American Petroleum Institute alle 22:30. Il forte calo delle scorte di petrolio degli Stati Uniti la scorsa settimana ha aiutato il petrolio a raggiungere massimi di più settimane. Anche i segnali di calo della produzione dall'Iran a causa delle sanzioni statunitensi stanno avendo un ruolo nel consolidamento del prezzo.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 28/08/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.