Con la chiusura in rosso di ieri sul prezzo dell'oro, è stata completata la figura di inversione Testa e Spalle ribassista.

La famosa figura tecnica si forma quando i prezzi, all'interno di un trend rialzista, non riescono a trovare lo spunto per formare un nuovo massimo più alto del precedente (il massimo del 25 marzo è più basso rispetto a quello del 20 febbraio).
La conclusione del pattern avviene quando il prezzo scende sotto il precedene minimo (5 marzo).
La figura quindi individua il momento in cui la condizione per un trend rialzista (massimi crescenti e minimi crescenti) viene meno.


Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 17/04/2019

Il pattern è facilemente riconoscibile perchè disegna una forma simile alla sagoma di un uomo: spalla - testa - spalla come mostrato in blu sul grafico.

L'operatività al ribasso generalmente scatta alla rottura della neck line (la linea del collo) che congiunge i due minimi (prima e dopo la testa).

Il target viene convenzionalmente posto calcolando l'altezza della figura e proiettandola verso il basso a partire dal punto di break out.

 


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.