Questa mattina con un annuncio a sorpresa la Banca Centrale Svizzera (SNB) ha dichiarato la rimozione del floor che aveva posto sul tasso di cambio Eur/Chf innescando un drammatico e repentino sell-off sull’Eur. Le conseguenze sono state impressionanti su tutti i mercati, con gli indici europei che sono improvvisamente crollati per poi rimbalzare in contemporanea. L’indice svizzero in particolare ha perso 1200 punti nel giro di due ore. Con ogni probabilità la decisione della SNB è dovuta alla prospettiva dell’inizio del QE da parte della Bce, mossa che con ogni probabilità non avrebbe permesso alla Bnf di difendere il floor a 1.20. In questi minuti il tasso Eur/Chf si muove intorno alla parità. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.