Dopo la repentina discesa di settimana scorsa che portato nella giornata di giovedì il Ftse-Mib a toccare quota 17540, minimo dall’inizio dell’anno, l’indice italiano sta provando un rimbalzo, sulla cui riuscita è ancora difficile pronunciarsi. Il trend discendete è stato infatti molto forte e al momento non è ancora possibile stabilire se di tratti di una vera e propria inversione del trend o una semplice pausa. In questo momento si è riportato sopra il livello di 61.8% di Fibonacci ed ha una prima resistenza a quota 19770. Per l’operatività odierna i Pivot Point individuano i seguenti supporti: S3 a 17951, S2 a 1818186, S1 a 18607 e Pivot a 18832. Le resistenze sono poste a 19252, 19477 e 19898. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.