Kim Jong Un, presidente della Corea del Nord, avrebbe ordinato ai suoi generali di esaminare un piano per un attacco missilistico alla base militare statunitense di Guam. La minaccia giunge qualche ora dopo l'avvertimento fatto dal presidente Usa, Donald Trump, il quale nella serata di ieri ha dichiarato che "se Pyongyang continuerà con l'escalation della minaccia nucleare la risposta americana sarà fuoco e furia, come il mondo non ha mai visto". L'accrescersi delle tensioni fra Stati Uniti e Corea del Nord sta pesando sui mercati asiatici.  L’innalzarsi della tensione fra Usa e Corea del Nord ha messo i mercati asiatici sulla difensiva. La Borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso dell'1,3%), mentre alle 8 ora italiana ’Hang Seng perdeva lo 0,6% e Shanghai arretrava dello 0,3%. Non ha aiutato il rialzo delle valute sul dollaro. Infatti lo yen si è rinforzato dello 0,24% a 110,04 (il top della giornata è stato a 109,94) sul biglietto verde, euro a 1,1741 (+0,1%), sterlina a 1,1986 (+0,1%). L'inflazione cinese e' cresciuta dello 0,1% a livello mensile a luglio e dell'1,4% su base annuale rispetto al +1,5% a/a di giugno. La debolezza dei prezzi relativi ai beni alimentari e di altro tipo ha portato ad un inaspettato rallentamento dell'indice dei prezzi al consumo a luglio. Il dato e' in lievemente al di sotto del consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal, che si aspettavano una lettura a +1,5 a/a. L'obiettivo delle autorita' di Pechino e' mantenere l'indice dei prezzi al consumo sotto al 3% quest'anno. Infine i prezzi di produzione sono saliti per l'undicesimo mese consecutivo, dello 0,2% m/m e del 5,5% a/a, come da attese

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 9/08/2017

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

<i>Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.</i>

 

[[bold]][[link| | < Torna al blog | http://www.cmcmarkets.it/blog/posts | no ]][[end-bold]]