Il Capo dello Stato ha convocato per questa mattina al Quirinale Carlo Cottarelli, l'economista in forza al Fondo Monetario Internazionale nominato nel 2013 dal Governo Letta Commissario straordinario per la Revisione della spesa pubblica perchè Il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, ha rimesso il mandato. Subito dopo che ha parlato ieri sera il presidente della Repubblica Mattarella spiegando le ragioni per cui ha messo il veto al possibile ministro dell'economia, Paolo Savona, l'euro è salito dello 0,6% in apertura delle contrattazioni asiatiche. E poi è ulteriormente salito scambiando alle ore 7:30 italiane a 1,1728 (+0,715), mentre lo yen era piuttosto stabile sul biglietto verde a 109,47.

Oro in flessione dello 0,44% a 1.303,2, petrolio Wti americano in netto calo a 66,19 dollari il barile (-2,49%). Già venerdì a Wall Street il greggio aveva ceduto all'improvviso il 4,34% a 67,34 dollari per barile dopo la pubblicazione di alcuni analisi, secondo cui l'Opec e la Russia stanno prendendo in considerazione l'ipotesi di aumentare la produzione di almeno 1 milione di barili al giorno per far fronte alla carenza di rifornimenti da Iran e Venezuela.

Nella settimana dal 28 maggio al 1° giugno avremo dagli Usa il Non Farm Payrolls oltre ai dati sulla disoccupazione: Per quel che riguarda le buste paga del settore non agricolo il consensus si aspetta un balzo dalle 164K precedenti a quota 185K. Il tasso di disoccupazione, poi, dovrebbe mantenersi stabile al 3,9%, mentre il salario orario medio dovrebbe salire del 2,7% (contro il 2,6% precedente).

Tra i market mover della settimana 28 maggio-1° giugno anche quelli sull’inflazione tedesca, spagnola, francese, italiana e dell’intera Eurozona. In America attenzione alla  crescita economica statunitense, con il Pil a fare da protagonista e riunione della Bank of Canada, che dovrebbe comunque lasciare i tassi di interesse all’1,25%.

 

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 28/05/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.