Il cross sterlina dollaro, dopo un rally durato oltre un anno con i prezzi che sono passati da 1,21 a 1,4377, hanno cominciato a ritracciare dopo aver toccato il massimo il 17 aprile scorso.
In sole due settimane GBP/USD ha perso 7 figure e mezzo, con il cross che in questo momento è poco sopra 1,36.

Tracciando i ritracciamenti di fibonacci (in verde sul grafico) a partire dal 14 Marzo possiamo notare come il valore 38,20% è posizionato a 1,35078. Questo livello potrebbe essere un primo target, superato il quale si potrebbe pensare ad un allungamento del ritracciamento fino a 1,3239 e 1,2970, rispettivamente il 50% e il 61,80% del movimento principale.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 02/05/2018


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.