Attesa spasmodica per gli investitori: domani i dati sulla disoccupazione possono rappresentare un volano per comprendere al meglio quando e se ci sarà il rialzo dei tassi da parte della Fed. Seduta debole per l'equity in Asia: A Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso poco sopra sulla parità (+0,2%) a16.926,84 punti. Ieri il Dow Jones ha chiuso le contrattazioni in calo dello 0,37%, l'S&P 500 dello 0,43% e il Nasdaq Composite dello 0,19%. L'indice manifatturiero cinese ufficiale è salito a 50,4 punti ad agosto, tornando in territorio espansivo. A luglio l'indice si era attestato a 49,9 punti. I 12 economisti interpellati dal Wall Street Journal avevano previsto un valore medio pari a 49,9 punti. Il sottoindice nuovi ordini è salito a 51,3 punti (50,4 punti a luglio) mentre quello della produzione da 52,6 punti (52,1 punti). L'indice Pmi non manifatturiero ufficiale è sceso invece a 53,5 punti lo scorso mese dai 53,9 punti di luglio. L'indice Pmi manifatturiero privato Caixin è inoltre calato da 50,6 punti di luglio a 50,0 punti ad agosto. Eric Rosengren, presidente della Fed di Bosto, ha affermato ieri che e' stato appropriato essere pazienti con il rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti, avvertendo che la Banca centrale statunitense potrebbe vedersi costretta a dover cercare un compromesso tra quello che intende fare per l'economia e quello che invece deve fare per dare stabilitá al sistema finanziario. Comunque, il banchiere centrale non ha offerto commenti specifici riguardo alla tempistica del rialzo dei tassi --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.