Il presidente della Federal Reserve di Dallas Robert Kaplan ha dichiarato che tre rialzi dei tassi di interesse nel 2017 sarebbero uno scenario "ragionevole", mantre il presidente della Fed di Minneapolis, Neel Kashkari, ha ribadito che i funzionari della Banca dovrebbero prendere una decisione sulla strategia di contrazione del portafoglio accumulato in anni di acquisto di bond, prima di inasprire la politica monetaria. Si aspetta il voto del Congresso Usa sulla riforma dell'Obamacare per capire se il presidente Donald Trump ha il controllo dei deputati repubblicani, a cui ha lanciato un ultimatum: oggi si vota sullo smantellamento della Obamacare, senza alcun nuovo compromesso, o la riforma sanitaria verrà accantonata. Ieri sera i capigruppo della Camera hanno dovuto rinviare il voto, alle prese con la rivolta dei repubblicani conservatori contro il nuovo testo voluto dal presidente dell'assemblea Paul Ryan e dallo stesso Trump. Gli esperti ritengono che il successo o il fallimento della proposta di Trump sia la cartina tornasole della sua capacità di mantenere le promesse sulla riforma fiscale e sui piani di spesa nelle infrastrutture. In questo contesto la borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,9% a 19.262 punti grazie al governatore della Banca del Giappone, Haruiko Kuroda che ha detto si andrà avanti con le politiche di accomodamento monetario. Alle 8 ora italiana Hong Kong perdeva lo 0,1% mentre Shanghai guadagnava lo 0,6%. Oggi i mercati attendono il del Pil finale del 4* trimestre della Francia, che è stato confermato a +0,4% il ritmo di crescita trimestrale del Pil francese nel quarto trimestre 2016. Su base annua il progresso è dell'1,15 dal +1,2% precedente, oltre che il Pmi manifatturiero preliminare di marzo della Germania, la bilancia commerciale di febbraio dell'Italia e i Pmi preliminari di marzo dell'Eurozona. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.