I mercati azionari europei sulla parità nella seduta di oggi dopo le forti vendite di ieri. Le tensioni commerciali tra gli Stati Uniti e la Cina continuano a essere elevate, ed è per questo che alcuni investitori sono cauti sui mercati. Le trattative commerciali continueranno questa settimana e gli investitori rimarranno probabilmente in attesa di sviluppi. L'aumento a sorpresa del dato sulle importazioni cinesi durante la notte ha dato un piccolo impulso alla società Anglo American e a Rio Tinto questa mattina.

Le azioni di JD Wetherspoon sono in rosso dopo che la società ha rivelato i dati del terzo trimestre, e anche se i numeri erano ampiamente positivi, erano evidenti le preoccupazioni per i costi. Nelle ultime 13 settimane, le vendite like-for-like sono aumentate del 7,6% e le vendite totali sono aumentate dell'8,4%. Il gruppo continua a rivedere il suo business, in quanto ha chiuso sette pub e aperto tre nuovi pub, e intende aprire due stabilimenti quest'anno. Gli investitori sono preoccupati per i costi operativi più elevati e questa mattina questo ha pesato sul prezzo delle azioni. Il titolo ha toccato un livello record il mese scorso, quindi un ritiracciamento è del tutto normale.

Le azioni di ITV hanno perso terreno oggi dopo che il gruppo ha confermato che le entrate del primo trimestre sono scese del 4% e, a peggiorare le cose, il gruppo si aspetta che le entrate totali del primo semestre diminuiscano del 6%. L'azienda prevede di ottenere una crescita a due cifre delle entrate online e gli studi ITV dovrebbero ottenere buoni risultati in termini di entrate.

Imperial Brands ha confermato che i volumi per la vendita di tabacco sono diminuiti del 6,9% nel primo semestre e il gruppo ha sottoperformato rispetto i concorrenti (il settore ha visto un calo del 4,5% nei volumi di tabacco). I ricavi e l'utile operativo sono aumentati rispettivamente del 2,3% e del 38%, e la popolarità dei cosiddetti prodotti di prossima generazione ha contribuito a compensare le deludenti cifre del tabacco. L'azienda si sta muovendo maggiormente verso i prodotti vaping nel tentativo di tenere il passo con le nuove mode. Il gruppo sta ancora pagando il prezzo per non essersi aggiornata alla tecnologia delle sigarette elettroniche. Il titolo è sceso al livello più basso in oltre cinque anni, e se il movimento ribassista dovesse continuare, potrebbe raggiungere 2100 p.

Kraft Heinz sarà al centro dell'attenzione in quanto la società pubblicherà oggi i risultati del primo trimestre.  A febbraio, il gruppo ha annunciato risultati deludenti e anche il dividendo è stato tagliato. Kraft ha dichiarato le sue intenzioni di vendere la sua attività di Maxwell House come parte del suo programma di disinvestimento, ma per ora non ci sono ancora acquirenti. Più recentemente la società, ha detto che i precedenti bilanci saranno rivisti al ribasso.
Ci aspettiamo che il Dow Jones apra con 10 punti in meno rispetto alla chiusura di ieri di 25.955, mentre l'S & P 500 dovrebbe aprire invariato a 2.884.