La fiducia dei consumatori in Germania a giugno è scesa ai minimi degli ultimi due anni, secondo l'istituito di ricerca Gfk. A fronte di un’attesa 10,4 e a fronte del dato precedente di  10,5 - l'indice si è fermato a 10,1 toccando un livello che non si registrava dal maggio del 2017 e che evidenzia quanto la recessione attualmente in atto nel settore manifatturiero stia contagiando il settore dei servizi.

In Svizzera il Pil ha accelerato più del previsto segnando nel primo trimestre una crescita 0,6% rispetto ai tre mesi prima dove c’era stato un rialzo dello 0,3 %. Su base annua, quindi nei confronti del primo trimestre del 2018, il Pil della Svizzera è salito dell’1,7%