market falling stocks lower bear market

L’azionario ha un andamento incerto questa settimana, con i trader cauti nel rimanere sovraesposti sull’azionario in questo fine settimana.

La retorica del Presidente Trump in relazione alla Siria ha cambiato segno e questo fatto ha rimosso parte delle paure nel mercato, ma poiché la situazione non è ancora stata risolta, gli investitori non sono particolarmente ottimisti.

Le azioni del gruppo Sage sono crollate dopo che la compagnia ha tagliato la forward guidance per l'intero anno, dal momento che le entrate organiche hanno mancato le previsioni del primo semestre. La società in precedenza si aspettava una crescita dei ricavi del 7,4%, ma ora l'ha abbassata al 6,3%. Una "esecuzione operativa incoerente" è stata citata quale motivo della riduzione del target. Sage ha dichiarato che lo slittamento di alcuni contratti in Medio Oriente e negli Stati Uniti hanno comportato una riduzione dei margini, ma tali problemi dovrebbero essere risolti nella seconda metà dell'anno finanziario. Il cloud computing è un'attività lucrativa e in rapida espansione e le entrate della divisione cloud di Sage sono aumentate del 57%.

Fondamentalmente, il business è ancora forte, ma dal momento che il titolo ha fatto due gap ribassisti in quattro mesi, gli analisti tecnici sono preoccupati.

Le azioni di Hammerson sono sotto pressione dopo che Klepierre si è allontanato dal tentativo di acquisizione della compagnia. Nel mese scorso, l'azienda francese ha fatto due offerte per Hammerson, prima di dichiarare stamattina che non è più interessato al business. I fondi comuni di investimento immobiliare (REIT) hanno recentemente accusato l'incertezza in merito alla Brexit, mentre i centri commerciali stanno subendo un calo di vendite mentre gli acquisti online continuano a salire. Il consolidamento nel settore potrebbe essere un modo per respingere la pressione, ma ora Hammerson dovrà esplorare altre opzioni per tentare di arginare la tendenza al ribasso in cui il titolo è rimasto bloccato per tre anni.

Eur/usd è rimasto sostanzialmente invariato dopo che l'inflazione tedesca ha soddisfatto le aspettative degli economisti. A marzo, su base annua, l'inflazione tedesca è balzata all'1,6%, in rialzo dall'1,4%. Questa mattina, anche l’indice dei prezzi al consumo spagnolo è aumentato, così come l’indice dei prezzi al consumo francese, che è stato rilasciato ieri. L'aumento del costo della vita nei principali paesi della zona euro indica un aumento della domanda, che è positivo per la crescita economica.

Alle 16:00 negli Stati Uniti sarà pubblicatà  l'indagine sul sentiment dei consumatori dall'Università del Michigan per aprile, e il consenso è per una lettura di 100,5, in calo rispetto ai 102 di marzo.

Ci aspettiamo che il Dow Jones apra 22 punti a 24.505 e ci aspettiamo lo S&P 500 piatto a 2664.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 13/04/2018
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.