Il 67% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

commento di mercato

Rimangono alte le speranze per i negoziati commerciali, TUI ha avuto un inizio anno lento

Continuano i colloqui commerciali tra Stati Uniti e Cina che hanno stimolato i mercati azionari europei. Il fatto che le discussioni commerciali siano in corso è considerato positivo dagli operatori, ma non vi è alcuna garanzia che qualcosa risultato possa scauturire dai colloqui. I due paesi sono stati coinvolti in una protratta disputa commerciale  e visto che i toni si sono calmati negli ultimi mesi, il sentiment degli investitori è migliorato.

Questo fattore positivo è stato supportato dalla notizia secondo la quale i politici americani hanno raggiunto un accordo provvisorio che impedirebbe un altro shutdown.

Le azioni TUI sono in rosso dopo che la società ha registrato una perdita netta del primo trimestre di 111,9 milioni di eur, da confrontarsi con una perdita di 68,3 milioni nello stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato dei primi tre mesi dell'anno è aumentato del 4,4%. Esattamente come i propri concorrenti, TUI ha accusato un'estate insolitamente calda in Europa e la sterlina relativamente debole per la perdita. La società ha dichiarato che la sua strategia di crescita è ancora intatta e che la società prevede che i risultati saranno sostanzialmente stabili nel 2019. L'azione è scesa al livello più basso in oltre due anni e se il  trend ribassista continuasse potrebbe mirare all'area 800 pence.

Debenhams ha confermato di aver ottenuto un prestito di 40 milioni di sterline per 12 mesi. Lo scorso anno il rivenditore al dettaglio ha emesso una serie di profit warning e questa nuova linea di credito fungerà come riserva di ossigeno nel medio termine. Il titolo è salito in quanto l'accesso ai fondi darà al gruppo uno boccata di ossigena tanto necessaria. Le linee di credito sono tutte utili, ma Debenhams deve subire importanti ristrutturazioni per garantirne la sopravvivenza a lungo termine.

Spire Healthcare è stata declassata da Credit Suisse a underperformed da neutral, e la banca ha tagliato il target price a 85 pence da 170 pence.

CYBG ha dichiarato che entrerà in una joint venture con Salary Finance. La mossa costerà a CYBG 500.000 pound e la piattaforma fintech completerà le attività di prestito del gruppo. La banca quotata a Londra è pronta a tenere il passo con le tendenze del settore poiché il 40% dei clienti britannici si avvale di servizi di fintech.

Le azioni di Amazon saranno al centro dell'attenzione oggi dopo che la società ha annunciato di aver acquisito Eero, per un importo non dichiarato. La decisione del gigante di Internet è vista come un segnale che sono determinati ad espandersi nella tecnologia delle case intelligenti. Amazon ha rivoluzionato il settore della vendita al dettaglio, stanno entrando nel settore sanitario e ora fa questa mossa ed è chiaro che vogliono entrare in ogni aspetto della vita del consumatore.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 12/02/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.

 


CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 69% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.