Nonostante una seduta asiatica difficile in cui l’indice cinese a perso più del 6% le borse internazionali nella giornata odierna hanno colto un significativo rimbalzo, che in qualche modo era stato preannunciato dalla chiusura positiva di Wall Street ieri sera. L’indice italiano ha guadagnato il 2.3% riportandosi sopra quota 17000 in vista della resistenza posta a 17150 punti. Da sottolineare l’ottima performance del titolo Prelios, dopo l’aumento di capitale e l’ingresso di una cordata di imprenditori con un importante progetto industriale e il rialzo del titolo Mediaset dopo la pubblicazione dei buoni risultati della controllata spagnola. Il petrolio fa segnare un calo di quasi 2 punti percentuali mentre l'Euro viene scambiato intorno a quota a 1.10 contro il dollaro. Sul fronte macro da sottolineare la pubblicazione del dato relativo alla variazione percentuale del Pil del Regno Unito che è stato in linea con le attese, con una crescita su base trimestrale dello 0.5% e su base annua dell'1.9%. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.