Nuova fiammata sui rendimenti dei titoli di stato italiani.
Il rendimento sul BTP a 10 anni oggi sale di oltre tre punti percentuali arrivando a remunerare il 3,66% all'anno per coloro che sono disposti a dar fiducia all'Italia comprandone le obbligazioni.

Il future sul BTP (scadenza dicembre 2019) crolla verso i 119 punti, livello che consideriamo come supporto.
La situazione intorno ai titoli di stato italiani ed allo spread BTP-Bund torna al centro dell'attenzione e spaventa i mercati.
Le prossime 2 settimane saranno ricche di momenti di scena, ed a guadagnarci sarà sicuramente la volatilità.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 18/10/2018


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.