Piazza affari festeggia il rating attribuito all'Italia da parte di S&P.
Nonostante l'outlook negativo per il nostro Paese, non c'è stato il tanto temuto declassamento da parte della più nota agenzia di rating.
Il governo ha espresso soddisfazione, ed i mercati, che scontavano un declassamento in scia al taglio di rating da parte di Moody's di qualche giorno prima, sono tornati a comprare il debito italiano.
L'indice italiano è tornato a salire, portandosi oltre quota 19.000 punti.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 29/10/2018

Martedì 30 Novembre uscirà il dato sul Pil Annuale italiano, previsto in rallentamento a +0,9%, mentre Mercoledì 31 Novembre sarà reso noto il dato sull'inflazione in Italia. Infine, Venerdì 2 Novembre uscirà il dato italiano PMI.
Tra oggi e domani assisteremo all'asta dei titoli di Stato italiani (lunedì titoli a breve termine, martedì medio e lungo termine.
 

 

 


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.