Da quasi tre settimane il crollo del prezzo del greggio sembra essersi arrestato grazie al supporto dei 50$ al barile.
Tale livello ha fornito più volte un valido sostegno, trasformando, negli ultimi giorni, il trend ribassista evidenziato dal canale azzurro in un fase di movimento laterale.
L'RSI, tornato sopra i 40 punti, sta puntando verso la zona dei 50, mentre la media mobile veloce sul grafico giornaliero (in azzurro) ha già attenuato la sua inclinazione negativa ed è stata sorpassata dalla chiusura del prezzo di ieri.
La forza del trend ribassista sembra essersi attenuata , ma è ancora troppo presto per parlare di un possibile cambio di trend.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 14/12/2018


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.