Il dollaro ha recuperato terreno nei confronti delle principali valute mondiali in scia alla riunione del Fomc.

Il dollaro ha recuperato terreno nei confronti delle principali valute mondiali in scia alla riunione del Fomc, con la Fed che ha mantenuto la sua mano ferma, mostrandosi decisa a dar seguito alle parole pronunciate un anno fa. Dopo il rialzo dei tassi di interesse il biglietto verde è tornato a rafforzarsi. Gli investitori oggi monitoreranno con attenzione il dato definitivo sull'inflazione dell'Eurozona di maggio per cercare di capire le prossime mosse della Bce, anche se l'inflazione continua a essere debole. Accordo raggiunto poi sulla Grecia all'Eurogruppo. Si è compiuto "un grande passo in avanti", ha affermato il presidente Jeroen Dijsselbloem al termine dei lavori. "C'è un accordo su tutti gli elementi. Ora proseguiremo con l'ultimo anno di supporto" e poi alla strategia di uscita dagli aiuti stessi. Atene ha ottenuto subito il versamento di fondi per un ammontare più consistente dei 7 miliardi di euro di cui aveva effettivamente bisogno. I partner europei le elargiranno infatti 8,5 miliardi. Intanto in Cina le azioni rimangono sotto pressione, anche se la Banca centrale ha fatto la più grande iniezione di denaro giornaliera nel sistema finanziario a partire dalla metà di gennaio per aumentare la liquidità del mercato. Un'iniezione netta di 250 miliardi di yuan (36,73 miliardi di dollari) nata dalla necessità di alleggerire la compressione sui finanziamenti indotta dai pagamenti delle imposte sulle imprese e dai requisiti normativi sul capitale delle banche. Infine, due giorni dopo il rialzo dei tassi di interesse da parte del Fomc, la BoJ ha lasciato il costo del denaro invariato, senza quindi modificare la sua politica monetaria aggressiva finalizzata a spingere al rialzo l'inflazione.

Fonte: Piattaforma Next Generation di CMC Markets; giugno 2017

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.