Oggi inizia il meeting della Fed, che si chiuderà domani sera. Ci si attendono toni cauti dopo i recenti contrastanti dati registrati che hanno visto il Pil al 3,2 % ma con un'inflazione calata al +1,4% dal +1,9% di fine 2018. Debole il Pmi manifatturiero cinese con 50,2 dai 51 attesi. In Cina, le misure di espansione messe in atto dal Governo cominceranno a dispiegare i loro effetti nei prossimi mesi, per cui, al momento, c’è un dato sopra i 50 che assume un significato positivo. C’è voglia di arrivare a un accordo negli incontri tra delegazioni Usa e Cinese inerenti ai dazi e forse, alla fine della prossima settimana si potrebbe definire il “deal”. Alle ore 7:30 italiane l'Hang Seng cede lo 0,4%, mentre Shanghai è positiva per lo 0,37%. Il Nikkei è ancora chiuso per le festività in Giappone legate al nuovo imperatore Naruhito. Sale l'oro dello 0,3% a 1.285,4 dollari per oncia, cede il petrolio Wti americano dello 0,18% a 63,39 dollari il barile. Stabile l'euro sulla chiusura di ieri a Wall Street a 1,1189, mentre lo yen si rafforza dello 0,11% a 111,52 e la sterlina resta in equilibrio a 1,2941.

Raffica di dati macro: Spiccano la stima di aprile dei prezzi al consumo tedeschi e la lettura preliminare del pil dei primi tre mesi dell'anno della zona euro, entrambe strettamente monitorate dalla Bce. Focus anche sulla stima del pil italiano del primo trimestre. In arrivo anche la stima dei prezzi al consumo di aprile, e la disoccupazione con il tasso visto stabile a 10,7% rispetto a febbraio.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 30/04/2019

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.