Come previsto da molti, il presidente americano Trump ha fatto un annuncio dalla Casa Bianca per estendere la scadenza tariffaria del 1° marzo grazie alle costruttive trattative commerciali portate avanti con la Cina.

Ha anche programmato di incontrare il leader cinese Xi Jinping per finalizzare l'accordo commerciale a Mar-a-Lago qualora ci fossero ulteriori progressi nei negoziati commerciali. Il fatto che Trump non abbia evidenziato un nuovo termine per l'aumento delle tariffe è probabilmente un segnale che altre tariffe forse non sono né necessarie né l'opzione preferita per ottimizzare l'interesse degli Stati Uniti nella situazione attuale.

Ciò dovrebbe dare sollievo al mercato sulle preoccupazioni commerciali, ma lo scontro USA-Cina nel commercio e nella tecnologia rimane un tema di medio-lungo termine a causa della sua complessità e dell'impatto significativo sull'economia globale. Data la mancanza di dettagli sui cosiddetti "progressi significativi" negli ultimi due round di colloqui, è difficile convincere gli investitori che i temi più spinosi siano finiti sul tavolo delle trattative.

L'indice S&P 500 ha guadagnato lo 0,64% venerdì, chiudendo vicino a un livello di resistenza chiave di 2.800 punti, estendendo la sua corsa al rialzo da fine dicembre. Tecnicamente, il rally dell'indice è eccessivamente tirato con l'indicatore di momentum RSI e DMI che sono entrati in area di ipercomprato. La media mobile a 10 giorni e il  SuperTrend (10,2), entrambi indicatori di trend, sono entrambi inclinati verso l'alto, il che suggerisce che il trend al rialzo rimane intatto.

Il prezzo dell'oro ha avuto un leggero pullback dal livello di resistenza chiave di 1,340 dollari e ha trovato supporto nell'area intorno a 1,320 dollari. L'incontro Trump-Kim di questa settimana potrebbe catalizzare alcuni impulsi in entrambe le direzioni  dei prezzi dell'oro. Tecnicamente, sul grafico giornaliero si è formata una divergenza sul MADC, suggerendo che lo slancio verso l'alto si sta esaurendo e potrebbe dover affrontare un ritracciamento. Se il prezzo rompesse i 1320 $, porterà ad un'inversione del SuperTrend (10,2) e darà il segnale per ulteriori ribassi.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 25/02/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei  CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance