Indici europei sulla parità in attesa delle decisioni della Fed. Sul versante americano evidenziamo la deludente trimestrale di Apple, che per la prima volta negli ultimi 13 anni ha assistito ad una diminuzione dei ricavi. Non solo il dato è risultato inferiore alle attese, ma le aspettative per il prossimo trimestre non suggeriscono un miglioramento per la società di Cupertino. Il titolo Apple in afterhour segnava un calo di circa l’8%. Il prezzo del petrolio è salito nella seduta odierna segnando nuovi massimi da inizio anno dopo che la Banca Mondiale ha aggiornato le sue previsioni sul prezzo del greggio 2016 a 41$ al barile. La trimestrale di Barclays è stata apprezzata dagli operatori che hanno premiato il titolo con un rialzo del 3% nonostante il calo degli utili del 33% causato soprattutto dalle ridotte attività di trading e da sofferenze legate al settore oil and gas. Nonostante i risultati, la trimestrale batte le attese degli analisti, spingendo il titolo al rialzo. La sterlina scambia sulla parità oggi dopo che i dati hanno mostrato che la crescita del PIL del Regno Unito ha rallentato nel primo trimestre allo 0,4% dal 0,6%, in linea con le previsioni. GBP/USD in difficoltà durante il comunicato stampa, ha subito recuperato le perdite alla comunicazione del dato su base annuale, confermando una crescita al 2,1% anno su anno. Il settore dei servizi è risultato il principale motore della crescita, in aumento dello 0,6% . Gli indici statunitensi sono destinati ad aprire in rosso, a causa del calo previsto dell’8% di Apple dopo i dati sulla trimestrale che ha deluso le attese. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.