E’ stato positivo il primo incontro a Bruxelles tra le parti: le nuove proposte greche sono state viste come una base importante su cui lavorare. Si lavora quindi a un accordo che possa realizzarsi questa settimana per mantenere l’Europa unita. Al momento, il governo greco deve restituire entro fine mese 1,5 miliardi di euro al FMI. Le Borse sembrano credere all’accordo, tanto che Atene ha chiuso con un più 9 % e Milano con quasi il 3.5 % di guadagni EURGBP: prosegue il trend al ribasso dopo che è stata perforata la media mobile a 100 periodi posizionata a 0.7260 circa. Al momento siamo a 0,7135 e la discesa può proseguire fino a 0,7055 prima e 0.7014 dopo, il minimo segnato lo scorso marzo. Al di sopra di 0,7220 c’è spazio per nuove salite --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.