Oggi il Parlamento di Atene dovrà votare sul secondo pacchetto di riforme concordato con i creditori per sbloccare gli aiuti finanziari. Oggetto della votazione sarà la riforma del sistema bancario e della giustizia. Nella votazione dello scorso mercoledì Alexis Tsipras aveva ottenuto 123 voti da Syriza, ampiamente al di sotto del totale teorico di 162 voti dopo le defezioni della sinistra del partito, per cui la votazione di oggi è davvero decisiva per la vita del governo di Tsipras che, deve ottenere almeno 120 voti, pena le dimissioni del governo stesso nel qual caso si aprirebbero le porte ad elezioni anticipate a settembre. In caso contrario l'ipotesi di elezioni anticipate si sposterebbe a ottobre/novembre", Slitta invece al prossimo 8 agosto la votazione in Parlamento sulla riforma delle cosiddette "baby pensioni". --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.