Il market mover di oggi è rappresentato dalla Federal Reserve. Questa sera la banca centrale americana annuncerà la sua decisione di politica monetaria. Secondo le previsioni degli analisti non sono attese sorprese dell'ultima ora, con la Fed che potrebbe prendere nuovamente tempo e rinviare il primo rialzo del costo del denaro negli Stati Uniti. I listini azionari sono saliti a ottobre, grazie al rinvio dell'azione da parte della Federal Reserve, all'atteggiamento da colomba della Bce e al taglio dei tassi a sorpresa della PBoC. Sul fronte macro, delusione dalle vendite al dettaglio del Giappone che sono scese dello 0,2% a/a a settembre mentre il consenso si aspettava un incremento dello 0,5% a/a. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.