Occhi puntati oggi sul meeting del Consiglio direttivo della Bce. L'Istituto, secondo alcuni economisti, potrebbe annunciare un'espansione del programma per cercare di riportare l'inflazione verso il target del 2%. Gli sviluppi nell'Eurozona, negli ultimi mesi, non sono stati infatti incoraggianti come si aspettava la Bce a gennaio, quando il programma era stato annunciato e quindi, sono molte le possibilità circa il protrarsi del QE da parte dell’Eurozona EURUSD: L'euro sara' sotto i riflettori oggi. Secondo alcuni analisti la Bce punta a mantenere la moneta unica debole per far si' che le esportazioni dell'Eurozona restino competitive e potrebbe adottare un tono colomba, visto anche che la Fed sembra voler ritardare il momento del rialzo dei tassi al 2016. Siamo a 1. 1315 nel range tra 1.15 e 1.1050 con un’ovvia contrazione di volatilità che potrebbe precedere movimenti importanti --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.