Nella zona euro, da monitorare oggi il dato di luglio relativo alla produzione industriale: gli analisti si attendono un progresso dello 0,2% dopo il calo dello 0,4% evidenziato a giugno. L'appuntamento della settimana è la riunione della Federal Reserve al termine della quale si saprà se verrà annunciato o meno il rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti.