Toni da falco per alcuni membri della Fed: Ieri è tornato d'attualità il rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve: Il presidente della Fed di New York, William Dudley ha evocato la possibilità di un rialzo dei tassi Usa a settembre così come il numero uno della Fed di Atlanta, Dennis Lockhart non ha escluso "almeno un" aumento del costo del denaro Usa quest'anno. "Le ultime indicazioni sul pil nel terzo trimestre", ha detto, "suggeriscono un rimbalzo. Non credo a uno stallo". I mercati sembrano prezzare l’aumento dei tassi in tempi brevi: Stando ai future sui Fed Funds, le probabilità di una stretta il 13-14 dicembre sono balzate al 50% dal 44% circa di ieri. Ora i fari sono puntati di Janet Yellen. La presidentessa della Fed parlerà venerdì 26 agosto al simposio annuale organizzato a Jackson Hole, Wyoming, dove si riunierà il gotha della finanza mondiale. Oggi, il focus degli investitori resta comunque sulle minute del Fomc che verranno pubblicate in serata, in quanto e' probabile che finiscano per fornire nuovi dettagli circa il dibattito interno al board dell'Istituto. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.