Parte in calo Wall Street! Le reazioni dei funzionari del governo cinese sottintendono difficoltà nel prosieguo delle trattative; hanno infatti contraddetto le parole del segretario al Commercio, Steven Mnuchin, che prevede la ripresa dei negoziati "a breve. Il Dow Jones perde lo 0,53%, l'S&P 500 lo 0,53% e il Nasdaq Composite lo 0,69%. Poco hanno contribuito alla situazione le buone news provenienti dai dati economici con l’indice di fiducia elaborato dall’Università del Michigan che a maggio ha fatto meglio delle stime: Il dato relativo il sentiment dei consumatori a stelle e strisce si è attestato a 102,4 punti con gli analisti che prevedevano un numero inferiore (97,2)