I mercati azionari sono generalmente in rialzo stamattina poiché le recenti perdite hanno incoraggiato alcuni acquirenti a precipitarsi. Gli investitori si sono scrollati di dosso la notizia che la Corea del Nord rinunciare al vertice con il presidente Trump, se gli Stati Uniti insistono che il paese debba rinunciare alle sue armi nucleari. Il sentiment degli investitori potrebbe cambiare se il Presidente Trump reiterasse la sua dura posizione con il regime.

Acquisti per le azioni Micro Focus questa mattina, dopo che la società ha dichiarato che i ricavi del primo semestre sarebbero migliori rispetto alle previsioni precedenti. A marzo, l'azienda aveva previsto che il fatturato per l'intero anno sarebbero sceso tra il 9% e il 12%. Questa mattina, Micro Focus ha fatto sapere che il calo delle vendite sarà inferiore rispetto alle previsioni. La società ha ottenuto un nuovo accordo di licenza da 40 milioni di dollari prima del previsto, e ciò sta anche aumentando la fiducia degli investitori. L'azione è aumentata del 6,3% in scia alla notizia.

Mondi ha rivelato un aumento del 15% dell'utile operativo del primo trimestre. Le iniziative per migliorare i profitti e un aumento dei prezzi medi di vendita hanno più che compensato l'aumento dei costi. La società ha confermato le prospettive positive. La fiducia degli investitori è stata scossa nello scorso mese di ottobre, quando la società ha lanciato un warning sugli utili a causa dei maggiori costi, ma il dividendo straordinario di marzo e il forte inizio di quest'anno stanno riportando gli investitori al loro fianco. Il prezzo delle azioni è salito fino ai massimi da dicembre 2017 e, se il rialzo continuasse, potrebbe raggiungere 2.200 penny.

Morgan Stanley ha declassato Centrica a underweight da neutral e ha tagliato il target price a 115p da 160p. La decisione arriva due giorni dopo che il fornitore di energia ha rivelato di aver perso 110.000 clienti nei primi sei mesi e che le condizioni commerciali sono difficili. Il prezzo delle azioni è in calo da quasi cinque anni e sembra che il trend ribassista continuerà.

L'EUR / USD è di nuovo in flessione oggi e il debole dato sull'inflazione dell'eurozona probabilmente manterrà la pressione sull'euro. L'indice dei prezzi al consumo annuale nella zona euro è scivolato dall'1,3% all'1,2%. Questo aggiornamento sottolinea il calo della domanda nella regione, che non promette nulla di buono per la moneta unica.

Alle 14.30 saranno pubblicati i dati sulle nuove costruzioni degli i permessi di costruzione negli USA , e il consensus è rispettivamente di 1,31 milioni e 1,35 milioni.

Ci aspettiamo che il Dow Jones apra piatto a 24.706 e lo S&P 500 con un marginale rilalzo di 1 punto a 2712.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets piattaforma">Piattaforma Next Generation Performance nette al 15/05/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.