Le azioni della Metro Bank sono crollate dopo che la società ha annunciato l'aggiornamento del primo trimestre dopo la chiusura della borsa di Londra ieri. L'utile prima delle imposte del primo trimestre è dimezzato a 4,3 milioni di sterline e le entrate sono balzate del 17% a  107,5 milioni di sterline. Il margine di interesse netto nei primi tre mesi è stato dell'1,64%, rispetto all'1,76% dell'ultimo trimestre del 2018. La pubblicità negativa che la società ha subito negli ultimi mesi in relazione all'errore contabile ha spinto un "piccolo numero di grandi clienti commerciali e di partnership" a portare la propria attività altrove. Quella base di clienti ha rappresentato circa un calo del 4% nel trimestre sui depositi.

La banca ha riconosciuto che il sentiment è stato inasprito dall'errore contabile e ha confermato che sono stati compiuti progressi in relazione all' "implementazione di iniziative strategiche". In definitiva, l'azienda deve convincere gli investitori che non si ripeterà questo errore contabile. A febbraio, la banca ha confermato di aver raggiunto un profitto annuo di oltre 10 milioni di sterline - il suo primo profitto da quando la banca è stata fondata nel 2010. La società sta crescendo a un ritmo impressionante, con un balzo delle entrate del 51% e il portafoglio prestiti ha visto un aumento del 64%. Considerando quanto sia nuovo il gruppo, non sorprende che la crescita dei conti dei clienti, dei depositi e dei prestiti sia a livelli record e le prospettive sono rialziste dato che mira ad aumentare l'organico entro il 900 di quest'anno. Il costo per le entrate è alto, ma è  di 90 pence per ogni sterlina guadagnata.

Metro spera di avere un prestito di 24 miliardi di sterline entro il 2020 e ciò suggerirebbe una crescita molto aggressiva da ora in poi. Il margine d'interesse netto è sceso all'1,93% dall'1,97% e, visto l'appiattimento della curva dei rendimenti, è probabile che si verificherà una pressione sui margini. L'incertezza politica che circonda la Brexit probabilmente manterrà bassi i tassi d'interesse e sarà difficile per le banche guadagnare denaro a causa dell'appiattimento della curva dei rendimenti. Il debito personale è già alto nel Regno Unito e Metro potrebbe faticare ad espandersi al ritmo che vuole a causa del clima economico. Il gruppo è visto come una banca che sta lanciando una fida alla vecchia guardia. Lidl e Aldi hanno scosso il settore dei supermercati nel Regno Unito, ma come hanno scoperto alcuni supermercati affermati, si può essere troppo zelanti nelle riduzioni dei prezzi e finire per danneggiare il risultato finale. Metro Bank deve stare attenta a non diventare troppo competitiva e finire per espandersi troppo.La reputazione dell'azienda ha subito un duro colpo nell'ultimo anno. A luglio ha raccolto fondi per 300 milioni di sterline, al fine di rafforzare il suo bilancio e in febbraio ha annunciato una "cash call" di 350 milioni di sterline, poiché un errore contabile ha rivelato che la banca ha sottostimato la sua esposizione al prestito. A peggiorare le cose, la finanziaria è stata indagata dai regolatori a causa dell'errore contabile.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 30/04/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.