I timori per un rallentamento della crescita globale ha spinto i mercati azionari a formare nuovi minimi Martedì, con il FTSE 100 che ha aggiornato il nuovo minimo delle ultime due settimane. Ad appesantire l’indice principale FTSE 100 ritroviamo Bhp Billiton, con il pubblico ministero brasiliano che ha avviato una maxi causa da 44 miliardi di dollari a seguito del disastro di Sanmarco del 5 novembre scorso, Royal Dutch Shell, con le trimestrali che mostrano un calo degli utili dell’89% a 484 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, e Sainsbury, con i dati sulle trimestrali che hanno deluso le aspettative degli analisti. A guidare i ribassi ha contribuito anche la debolezza delle materie prime, in rosso dopo i dati economici provenienti dalla Cina. Gli indici americani hanno aperto la seduta in negativo, seguendo l’andamento internazionale dei mercati, ma sono riusciti a rimbalzare dai minimi di giornata grazie alle trimestrali positive ed ai buoni dati macro (PMI sui servizi e beni durevoli). Forex Il dollaro in recupero dopo il dato sugli ordini di beni durevoli e dopo l’ ISM non manifatturiero per aprile migliori delle aspettative. In controtendenza invece il dato ADP, che non è riuscito a battere le attese. I dati contrastanti lasciano ancora più incerti i mercati su una possibile mossa della Fed sui tassi d’interesse in vista del meeting di Giugno. Commodities Il prezzo del greggio ha tenuto nonostante i dati sulle scorte di petrolio mostrino un aumento dello stock. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.