I mercati azionari sono sottotono dato che i trader attendono la riunione della Federal Reserve più tardi in serata. Si prevede che la banca centrale statunitense aumenti i tassi di interesse, ma probabilmente le dichiarazioni successive saranno la componente più importante dell'aggiornamento. Crescono le voci secondo le quali la Fed aumenterà i tassi a dicembre, e i trader staranno ad ascolatre gli indizi su un possibile aumento dei tassi alla fine dell'anno.

Per il momento, gli operatori stanno sopportando lo disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina. Ieri il presidente Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti "non tollereranno più gli abusi" relativamente al commercio. La situazione di stallo tra Washington e Pechino è diventata più radicata e gli investitori non si aspettano di risolverla in tempi brevi.

Le azioni di Boohoo sono innrialzo dopo che la società ha annunciato solide cifre del primo semestre e aumentato la previsione di fatturato per l'intero anno. Le vendite per i primi sei mesi sono aumentate del 50% e l'utile netto è aumentato del 22% rispettivamente. Boohoo è popolare in patria e all'estero in quanto la divisione del Regno Unito ha registrato un aumento del 43% delle vendite, mentre la divisione internazionale ha registrato un aumento delle entrate del 62%. Il dipartimento internazionale ora rappresenta il 41% delle vendite del gruppo. Boohoo ha alzato la guidance sulle vendite per l'intero anno, e ora prevede che le entrate aumentino tra il 38% e il 43%, mentre le previsioni precedenti erano per un aumento del 35-40%. La crescita impressionante e le prospettive elevate hanno distanziato l'azienda dalle case di moda tradizionali che hanno una presenza importante di negozi fisici. Il titolo ha aperto con un gap rialzista questa mattina e, finchè si mantiene sopra la media mobile a 200 giorni a 186 pence, le sue prospettive potrebbero rimanere positive.

Le azioni AA hanno sono andate a rotoli dopo che la società ha rivelato un calo del 17% degli utili nel primo semestre, anche se le entrate sono aumentate del 2%. The Beast from the East ha contribuito al raggiungimento di un massimo di 15 anni nel numero di sinistrui in cui è stata coinvolta. La divisione assicurativa ha registrato un aumento del 7% delle polizze auto. Il gruppo ha ridotto il deficit pensionistico di 154 milioni di sterline, un passo nella giusta direzione, ma l'acconto sul dividendo è stato ridotto dell'83% a 0,6 pence. Il titolo ha registrato una tendenza al ribasso da marzo 2015 e, se il trend ribassista continuasse, potrebbe colpire la regione di 70 pence.

Oggi EUR / USD e GBP / USD non si sono mosse molto poiché la volatilità del dollaro è bassa, e dato che la Fed pubblicherà la decisione sul tasso di interesse e terrà la conferenza stampa alle 20:00 e alle 20:30, potremmo vedere trading range stretti nel corso del pomeriggio.Le azioni Nike saranno al centro dell'attenzione oggi dopo il sell-off sull'azione ieri sera, nonostante le entrate del primo trimestre e gli utili per azione abbiano superato le stime degli analisti. Il titolo ha registrato una tendenza al rialzo per quasi un anno, e il ritracciamento potrebbe far sì che nuovi acquirenti entrino in gioco.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance